Suzuki Extrigger, la pit bike elettrica potente come un 125

Immagini e video della concept bike Suzuki, completamente in alluminio, presentata allo scorso salone di Tokyo.

Avevamo già parlato della Suzuki Extrigger, nuovo concept elettrico recentemente presentato al Salone di Tokyo assieme ad altre novità della casa nipponica. Oggi vi presentiamo un video e le prima immagini della moto che, se verrà effettivamente messa in produzione, potrebbe imporsi nel mondo della urban mobility, andando a insidiare il mercato delle concorrenti Honda Grom e della Kwasaki KSR Pro.

La vera particolarità di questa mini-supermoto è il rapporto potenza peso: il suo propulsore elettrico è in grado di erogare l'equivalente di soli 2.5 cavalli, ma grazie al peso eccezionalmente ridotto (è costruita prevalentemente in alluminio) può competere senza troppi problemi con i 9.7 cv della concorrente Honda Grom, che monta un motore da 125 centimetri cubici.

Il motore è lo stesso dello scooter e-Let’s, la batteria viene alloggiata sotto la sella ed è estraibile per consentire di ricaricarla praticamente ovunque grazie al peso molto contenuto. La Extrigger pesa in totale solo 62 kg (la Grom poco più di 100) e sarebbe un modello ideale sia per guizzare nel traffico che per divertirsi in off road. Altra particolarità è l'installazione di un VLC, Visible Light Communication, un processore ideato e prodotto da Casio che permetterà alla Extrigger di dialogare con vari devices. Ci auguriamo di vederla presto sulle nostre strade (magari a un prezzo ragionevole).

  • shares
  • Mail