Ninja 1000 a 300 km/h sull'Autobahn, superata da una Audi RS6 [video]

Per lunghi tratti la famosa autostrada tedesca non ha limiti di velocità, ma qualcuno sembra lasciarsi prendere un po' troppo la mano..

L'alta velocità è sempre pericolosa, su questo non ci piove, ed i limiti di velocità sono fatti apposta per impedire che si possano creare situazioni spiacevoli e dalle conseguenze anche gravissime. Per soddisfare il proprio 'bisogno di velocità' esistono i circuiti, strutture appositamente progettate e assistite per consentire a tutti di provare l'ebbrezza della velocità pura, ma oltre ai circuiti esistono altri luoghi in Europa dove è possibile dare sfogo a tutta la cavalleria dei propri mezzi a motore senza il rischio di incorrere in sanzioni: le strade extra-urbane dell'Isola di Man ad esempio, oppure la celebre Autobahn, in Germania.

Ad ogni modo, in entambi i casi, il livello di sicurezza è comunque ben al di sotto di quello offerto da un vero e proprio circuito, e proprio per questo almeno un minimo di prudenza sarebbe comunque raccomandabile (anche perchè, a velocità esageratamente alte, basta davvero un nonnulla per perdere il controllo e innescare una tragedia).

Il video di oggi è stato girato proprio sulla famosa autostrada tedesca e ci mostra subito una Kawasaki ZX-10R - sul cui serbatoio è montata la camera - lanciata sul filo dei 300 km/h e quindi già 'a limitatore'. Ad un tratto, ma senza mollare il gas, il biker è però costretto a spostarsi sulla destra per far passare un'Audi RS6 (la 'familiare' sportiva della casa tedesca dei quattro anelli, dotata di un V8 4.0 TFSI da 560 CV e 700 Nm di coppia massima) che sfreccia via ad una velocità considerevolmente superiore.

La RS6 in questione dovrebbe essere un modello abbondantemente ritoccato da qualche sapiente tuner - visto che anche la versione più elaborata della RS6 Avant proposta da Audi (con Dynamic Plus Package) ha una velocità massima limitata elettronicamente che non cosentirebbe un'infilata così netta - ed infatti pare che anche il pilota della Ninja 1000 voglia sincerarsene, lanciandosi in un faticoso inseguimento che però alla fine gli consinterà di affiancare la filante station-wagon teutonica. Si tratta comunque di una scena sicuramente non 'inedita' per chi abbia avuto modo di viaggiare sull'Autobahn con la propria moto (magari approfittando dell'assenza di limiti di velocità per mandare il contagiri a fondo scala), ma è nostro dovere ricordare che, anche in Germania, "la prudenza non è mai troppa"...

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: