Novità Yamaha al Tokyo Motor Show 2013

La Casa dei 3 Diapason presenterà in anteprima mondiale ben quattro nuovi modelli al 43° Tokyo Motor Show, dal 22 novembre al 1 dicembre.

La novità Yamaha al Salone di Tokio 2013

Yamaha si presenta in grande stile al 43° Tokyo Motor Show, dal 22 novembre al 1° dicembre: la Casa dei Tre Diapason, dopo le numerose novità esposte a Eicma 2013, mostrerà ben 5 anteprime mondiali al suo Salone di casa. Il concept per il nuovo anno si racchiude nel motto Revs your Heart, gioco di parole che letteralmente può essere tradotto come "infiamma il tuo cuore", ma che gioca con il termine Revs ossia il diminutivo per "revolutions", i giri del motore.

La prima grande novità è il prototipo Bolt Café (nell'immagine grande), una naked compatta (2,2 metri di lunghezza), con un motore V-Twin da 950cc raffreddato a liquido, una moto dalla base semplice che lascia però largo spazio alla customizzazione da parte del cliente.

La seconda è rappresentata dai due prototipi elettrici PES1 e PED1: la prima è una sportiva stradale dal design high tech con un telaio monoscocca, lo stesso della versione fuoristrada PED1. Entrambe le moto condividono un motore DC brushless con batterie al litio e saranno equipaggiate sia con cambio manuale che automatico, batterie removibili e numerose applicazioni per dialogare con smartphone e tablet. Dimensioni molto ridotte per entrambe, con una lunghezza di 1,900 metri e un peso di circa 100 kg per la stradale e di 85 per la off.road.

Rimaniamo in tema elettrico con Evino, un prototipo pensato per un utilizzo rubano rispettoso dell'ambiente, facile da guidare e adatto come entry level. In pratica si tratterebbe della versione elettrica del Yamaha Vino, maneggevole anche alle basse velocità e dalle prestazioni vivaci garantite dal motore DC brushless con batterie al litio remobivili.

Ultima novità, sempre elettrica, la Ekids una moto fuoristrada per bambini (1,245 mtri di lunghezza), motorizzata con lo stesso propulsore dell'Evino e pensata per iniziare i bambini all'uso delle due ruote, grazie a una grande guidabilità e alla possibilità (vista l'assenza di emissioni) di poter essere utilizzata anche indoor.

Yamaha presenterà inoltre la YPJ-01 Epsilon Project 01, una bici a pedalata assistita nata per celebrare il ventennale dalla prima bicicletta elettrica della casa nipponica, oltre ai vari modelli già presentati a Eicma (come il Tricity o la MT-07) già visti alla scorsa edizione di Eicma.

  • shares
  • Mail