MotoGP Test Valencia: Marquez il più veloce dei 3 giorni con un tempo da pole

Ultimo giorno di test spagnoli per la MotoGP, Marquez il più veloce anche oggi, le Yamaha abbandonano i test con un giorno di anticipo.

MotoGP Test Valencia 2013 - Giorno 3

Ore 17.00: siamo arrivati al termine di questa terza giornata di test ufficiali MotoGP a Valencia e il più veloce è stato Marc Marquez, che oggi ha messo a segno un meraviglioso 1:30.287, di soli 50 millesimi più alto della pole record da lui stessa firmata sabato scorso.

Le Honda hanno girato solo ieri e oggi, mentre le Yamaha hanno abbandonato il campo con un giorno di anticipo, dal momento che il team era soddisfatto dei risultati ottenuti lunedì e martedì: il confronto diretto è stato quindi ridotto alla sola giornata di ieri, quando Lorenzo è riuscito a piazzarsi a 1 decimo dal velocissimo Marquez.

Tutti in vacanza ora, o quasi: i prossimi test ufficiali saranno a febbraio in Malesia e ora i team si rimettono al lavoro per migliorare i punti deboli. I freni, nel caso di Valentino Rossi (a quanto sostiene lo stesso pilota), un bel po' di elementi per quanto riguarda Ducati, che chiude la tre giorni spagnola con 13 decimi di ritardo per Iannone (il più veloce delle Desmo), che diventano 14 per Dovizioso e quasi 16 per la new entry Crutchlow, che ha comunque la scusante di essere alle prime armi con la rossa di Borgo Panigale.

MotoGP Test Valencia 2013 - Classifica Tempi Giorno 3


1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:30.287 54 / 56
2 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 1:30.598 0.311 0.311 35 / 36
3 BRADL, Stefan LCR Honda MotoGP 1:30.868 0.581 0.270 20 / 54
4 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:30.992 0.705 0.124 32 / 70
5 BAUTISTA, Alvaro GO&FUN Honda Gresini 1:31.229 0.942 0.237 57 / 58
6 ESPARGARO, Pol Monster Yamaha Tech 3 1:31.533 1.246 0.304 12 / 28
7 IANNONE, Andrea Pramac Racing 1:31.594 1.307 0.061 49 / 69
8 ESPARGARO, Aleix NGM Mobile Forward Racing 1:31.644 1.357 0.050 45 / 49
9 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:31.716 1.429 0.072 33 / 36
10 CRUTCHLOW, Cal Ducati Team 1:31.875 1.588 0.159 44 / 54
11 PIRRO, Michele Ducati Test Team 1:31.883 1.596 0.008 47 / 58
12 HAYDEN, Nicky Power Electronics Aspar 1:32.123 1.836 0.240 37 / 40
13 AOYAMA, Hiroshi Power Electronics Aspar 1:32.530 2.243 0.407 27 / 60
14 LAVERTY, Michael Paul Bird Motorsport 1:33.055 2.768 0.525 43 / 44
NC DE PUNIET, Randy Paul Bird Motorsport
NC BAUER, Martin Remus Racing Team
NC REDDING, Scott GO&FUN Honda Gresini
NC ROSSI, Valentino Yamaha Factory Racing
NC EDWARDS, Colin NGM Mobile Forward Racing
NC DI MEGLIO, Mike Avintia Blusens
NC HERNANDEZ, Yonny Pramac Racing
NC BARBERA, Hector Avintia Blusens
NC LORENZO, Jorge Yamaha Factory Racing

MotoGP Test Valencia 2013 - Giorno 3

Ore 16.30: mancano 30 minuti alla fine dei test MotoGP di Valencia, in questa terza giornata "orfana" delle Yamaha ufficiali. Marc Marquez sempre in testa, dall'inizio della giornata.

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:30.287
2 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.311
3 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.581
4 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.705
5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.188
6 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.246
7 IANNONE A.Pramac Racing +1.307
8 ESPARGARO A.NGM Mobile Forward Racing +1.357
9 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.429
10 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.588
11 PIRRO M.Ducati Test Team +1.596
12 HAYDEN N.Power Electronics Aspar +1.836
13 AOYAMA H.Power Electronics Aspar +2.243

Ore 15.45: la classifica aggiornata, quando manca poco più di un'ora alla fine dei test. Randy De Puniet annuncia che non correrà in MotoGP nel 2014.

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:30.287
2 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.311
3 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.581
4 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.705
5 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.246
6 IANNONE A.Pramac Racing +1.307
7 ESPARGARO A.NGM Mobile Forward Racing +1.357
8 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.378
9 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.429
10 PIRRO M.Ducati Test Team +1.682
11 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.815
12 HAYDEN N.Power Electronics Aspar +1.836
13 AOYAMA H.Power Electronics Aspar +2.243

Ore 15.15: mancano meno di due ore alla fine dei test a Valencia e la situazione vede sempre Marquez nel ruolo della lepre. Nel frattempo si è conclusa la conferenza stampa HRC, con Nakamoto e Suppo protagonisti. I due manager Honda hanno valutato molto positivamente la stagione appena conclusa, sminuendo il presunto vantaggio della Honda sulla Yamaha. Per quanto riguarda le tanto attese Production Racer, Nakamoto ha dichiarato:

“Le prime impressioni dei piloti sono molto positive nonostante non abbiano avuto ancora abbastanza tempo per lavorare sul setup e conoscere meglio la moto. Penso che le Open avranno un vantaggio importante grazie ai 24 litri di benzina e alla gomma più morbida. Penso che le MotoGP in gara dovranno tagliare un po’ di potenza per limitare i consumi, invece le Production Racer no”.

Ore 14.45: strepitoso Marc Marquez che mette a segno un giro incendiario e ferma il cronometro a 1:30.287, 50 millesimi in più della sua pole record di domenica scorsa (1'30.237).

Ore 14.00: niente di nuovo sul "fronte valenciano", con Marquez sempre in testa, seguito da Smith. Dovizioso e Iannone migliorano i propri tempi, riducendo il proprio gap da Marquez, ma rimanendo a 1.3 secondi dal campione, quando mancano tre ore alla fine dei test.

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:30.417
2 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.181
3 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.451
4 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.575
5 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.116
6 IANNONE A.Pramac Racing +1.253
7 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.299
8 ESPARGARO A.NGM Mobile Forward Racing +1.307
9 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.371
10 PIRRO M.Ducati Test Team +1.552
11 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.685
12 HAYDEN N.Power Electronics Aspar +1.787
13 AOYAMA H.Power Electronics Aspar +2.113

Ore 13.15: Marquez sempre il più veloce, ma Bradley Smith (Yamaha Tech 3), scalza Bradl dalla seconda posizione, portandosi a +0.181 dal Campione. Le Ducati in gruppo dalla settima all'ottava posizione, con Dovizioso primo a 15 centesimi da Marquez.

Ore 12.45: scendono ancora i tempi tra i top rider, con Marquez autore di uno straordinario 1'30.417, un vero tempo da pole, che lascia a 45 centesimi Bradl e a oltre mezzo decimo Pedrosa.

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:30.417
2 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.451
3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.575
4 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.038
5 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.116
6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.371
7 PIRRO M.Ducati Test Team +1.557
8 IANNONE A.Pramac Racing +1.610
9 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.888
10 ESPARGARO A.NGM Mobile Forward Racing +1.915
11CRUTCHLOW C.Ducati Team +2.014
12AOYAMA H.Power Electronics Aspar +2.113
13HAYDEN N.Power Electronics Aspar +2.126

Ore 12.15: situazione invariata a livello di tempi, ma ci è giunta la notizia che le Yamaha ufficiali di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi non scenderanno in pista per la terza giornata di test. I due piloti hanno completato ieri il programma prestabilito, provando le nuove moto 2014 e ora partiranno per le meritate vacanze. Jorge e Valentino torneranno in sella il prossimo febbraio, per i test ufficiali di Sepang, dove pare che le loro M1 avranno novità più significative da testare.

Ore 11.45: la situazione aggiornata dei tempi da Valencia, quando mancano poco più di 5 ore alla giornata conclusiva dei test MotoGP.

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:30.790
2 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.184
3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.274
4 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.743
5 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.929
6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.243
7 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.554
8 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.641
9 IANNONE A.Pramac Racing +1.728
10 HAYDEN N.Power Electronics Aspar +1.753
11 ESPARGARO A.NGM Mobile Forward Racing +1.941
12 AOYAMA H.Power Electronics Aspar +2.367

Ore 11.30: si abbassano progressivamente i tempi e ora Marquez conduce con 1:30.790, seguito da Bradl (LCR Honda) a +0.184, poi Bautista e Espargarò. Ancora nei box le Yamaha, Dovizioso 7°, primo delle Ducati a 15 decimi dallo spagnolo.

Ore 11.15: situazione invariata in testa, ma scendono in pista le Ducati di Dovizioso e Crutchlow, che si piazzano al 7° e all'8° posto, a oltre 15 decimi da Marquez.

Ore 11.00: Marquez torna in testa, scendendo sotto l'1'31 e probabilmente durante la mattinata replicherà o migliorerà l'ottimo tempo di ieri. Una decina i piloti in pista, dopo un'ora dal via: assenti per il momento le Ducati e le Yamaha.

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:30.809
2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.255
3 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.910
4 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.102
5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.224
6 ESPARGARO A.NGM Mobile Forward Racing +1.922
7 HAYDEN N.Power Electronics Aspar +2.155
8 IANNONE A.Pramac Racing +2.864
9 BRADL S.LCR Honda MotoGP +3.300
10 AOYAMA H.Power Electronics Aspar +3.632
11 LAVERTY M.Paul Bird Motorsport +4.025

Ore 10.45: ancora pochi piloti in pista. A Marquez e Bautista si sono aggiunti Pedrosa, ora il più veloce con 1'31.064, poi Hayden con Honda Production Race Aspar, a quasi 2 secondi dallo spagnolo e a seguire Smith, Laverty e Aoyama.

Ore 10.30: ancora Marquez e Bautista i soli che stanno girando. Il campione del mondo migliora il suo precedente tempo di un decimo, Bautista le segue a +0.815.

Ore 10.15: Marc Marquez e Alvaro Bautista i primi a uscire dai box. Marquez subito il più veloce con 1:31.309, ma siamo ancora ben lontani dai migliori tempi di ieri.

Ore 10.00: scatta il cronometro e si da ufficialmente il via a questa terza giornata di test a Valencia. I piloti, che hanno 7 ore a disposizione, non sono ancora scesi in pista. Il cielo è nuvoloso, rispetto a ieri, ma la temperatura è sempre di 17\18 gradi.

Ore 9.30: in attesa dell'inizio della terza giornata di test di Valencia, riportiamo le dichiarazioni del neo ducatista Cal Crutchlow e le sue impressioni dopo l'esordio in sella alla Desmosedici:

“E’ chiaro che sto ancora imparando come guidare la Ducati, facendo più chilometri possibile. Oggi non abbiamo fatto tantissimi giri, ma abbiamo provato tante modifiche. La squadra sta lavorando bene, mi stanno ascoltando, e Gigi è sempre presente per raccogliere informazioni. Oggi per me è stata una giornata più impegnativa, ma alla fine positiva. Il mio tempo sul giro è stato superiore a quello di ieri, ma avrei sicuramente girato più velocemente perché alla fine abbiamo cambiato la moto radicalmente. Il setting è stato un compromesso, con molto grip sul posteriore e poco all’avantreno, e purtroppo sono caduto. Credo che avrei potuto fare un tempo di 1’31 e mezzo se avessi forzato il ritmo.”


Mancano due ore alla partenza del terzo e ultimo giorno di test ufficiali MotoGP a Valencia, dopo che ieri Marc Marquez ieri si è imposto come il più veloce, sfoderando un 1:30.536, che ha lasciato annichiliti sia Jorge Lorenzo che il compagno di team Dani Pedrosa. I piloti hanno provato soluzioni diverse e sia Lorenzo che Rossi si sono dedicati alla Yamaha 2014, col pesarese (7° tempo) concentrato sui setting e su un nuovo sistema per la riduzione del consumo di carburante. In casa Honda si sono provate due moto diverse, il prototipo già testato a Misano e una versione più recente preparata appositamente per Valencia e proprio con l'ultimo tipo Marquez ha realizzato il miglior tempo, anche se ha dichiarato "hanno differenze piccolissime".

MotoGP Test Valencia 2013 - Classifica Tempi Giorno 2


1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:30.536 75 / 77
2 LORENZO, Jorge Yamaha Factory Racing 1:30.768 0.232 0.232 58 / 60
3 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:30.948 0.412 0.180 67 / 72
4 BRADL, Stefan LCR Honda MotoGP 1:30.990 0.454 0.042 57 / 60
5 BAUTISTA, Alvaro GO&FUN Honda Gresini 1:31.208 0.672 0.218 41 / 72
6 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 1:31.397 0.861 0.189 77 / 78
7 ROSSI, Valentino Yamaha Factory Racing 1:31.414 0.878 0.017 56 / 57
8 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:31.661 1.125 0.247 55 / 62
9 ESPARGARO, Pol Monster Yamaha Tech 3 1:31.836 1.300 0.175 66 / 72
10 IANNONE, Andrea Pramac Racing 1:31.844 1.308 0.008 61 / 68
11 CRUTCHLOW, Cal Ducati Team 1:32.114 1.578 0.270 53 / 53
12 PIRRO, Michele Ducati Test Team 1:32.473 1.937 0.359 47 / 65
13 HAYDEN, Nicky Power Electronics Aspar 1:32.576 2.040 0.103 76 / 76
14 HERNANDEZ, Yonny Pramac Racing 1:32.800 2.264 0.224 26 / 27
15 ESPARGARO, Aleix NGM Mobile Forward Racing 1:32.847 2.311 0.047 17 / 18
16 EDWARDS, Colin NGM Mobile Forward Racing 1:33.149 2.613 0.302 21 / 34
17 LAVERTY, Michael Paul Bird Motorsport 1:33.672 3.136 0.523 32 / 43
18 DE PUNIET, Randy Paul Bird Motorsport 1:33.833 3.297 0.161 22 / 37
19 REDDING, Scott GO&FUN Honda Gresini 1:34.541 4.005 0.708 22 / 23
20 DI MEGLIO, Mike Avintia Blusens 1:34.618 4.082 0.077 29 / 42
NC BAUER, Martin Remus Racing Team
NC AOYAMA, Hiroshi Power Electronics Aspar
NC BARBERA, Hector Avintia Blusens

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: