Eicma 2010: XÒe ed il concept X-2012 di Garelli

Stand Garelli all'Eicma 2010

Negli ultimi dodici mesi Garelli ha sfornato novità in continuazione ed anche al Salone di Milano 2010 non ha voluto esser da meno, concentrandosi su miglioramento dei modelli attuali e sull’aumento della cilindrata, con conseguente diversificazione delle motorizzazioni. Tra le novità presentate all'Eicma: XÒe, XÒ 200 e XÒ 50 4tempi (di cui avevamo già parlato), e il nuovo concept X-2012.

XÒe rappresenta il presente ma anche il futuro di Nuova Garelli, ormai pronto alla produzione di serie che avverrà in Italia presso lo stabilimento di Lacchiarella. Dotato di motore a propulsione elettrico/ibrida, si adatta alle crescenti esigenze ambientali senza togliere il piacere di guidare un mezzo a due ruote. Tutte le funzioni dello scooter vengono monitorate da un computer di bordo organizzato in tre diverse schermate utili a verificare in tempo reale il funzionamento e lo stato del sistema.

X-2012 è il progenitore di una nuova classe di veicoli per nuove forme di mobilità urbana orientate verso nuove esigenze ambientali. Forme fluide e avvolgenti, ancorate ad un virtuale sistema ciclistico. La sella e la scocca del veicolo sembrano infatti non opporre resistenza aerodinamica e grazie alla loro pelle fotovoltaica svolgono l’importante funzione di auto generazione dell'energia utile. I sistemi propulsivi di tipo ibrido sviluppano potenze a partire da 15 kw.

Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010
Stand Garelli all'Eicma 2010

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO