Yamaha Yard Built: SR400 Boogie Single Racer by B.S.R.

Yamaha Yard Built SR400 Boogie Single Racer by B.S.R. esposta al Salone Internazionale del Motociclo di Milano EICMA 2013

Yamaha SR400 Boogie Single Racer by B.S.R.

Yamaha, presente con tantissime novità alla 71a edizione del Salone Internazionale del Motociclo di Milano (EICMA) ha riservato ampio spazio alle special Yard Built. Negli ulti anni Yamaha aveva messo a disposizione diversi dei propri modelli, dal monumentale VMAX al mitico TMAX, a diversi preparatori famosi come Roland Sands, Marcus Walz e Ludovic Lazareth, per creare modelli che si spingessero in territori inesplorati della creatività e della personalizzazione.

I modelli Hyper Modified hanno costituito una palestra formidabile per i migliori specialisti mondiali della customizzazione, che hanno dato libero sfogo alla propria fantasia, senza alcun vincolo. L'ultimo progetto è iniziato quando Yamaha chiesto ad elaboratori di fama mondiale di sottoporre nuove idee su come trasformare una moderna moto Yamaha in una special Yard Built.

Yamaha SR400 Boogie Single Racer by B.S.R.
Yamaha SR400 Boogie Single Racer by B.S.R.
Yamaha SR400 Boogie Single Racer by B.S.R.
Yamaha SR400 Boogie Single Racer by B.S.R.

In questo caso ognuno di loro ha avuto l'opportunità di produrre kit aftermarket da mettere a disposizione dei clienti Yamaha, permettendo di realizzare un sogno a chi aveva solo immaginato di costruire una moto unica con le proprie mani. Ad EICMA 2013 Yamaha ha portato 3 modelli Yard Built mozzafiato, realizzate da selezionati rappresentanti del settore custom sulla base di nuovi modelli della sua famiglia Sport Classic.

Gli italiani di Deus Ex Machina hanno rivisitato in chiave classic endurance l’eterna Yamaha XJR1300 grazie alla loro Deus Ex Machina "Eau Rouge" XJR1300. I giapponesi di B.S.R. si sono invece dedicati a reinterpretare la nuova Sport Classic Yamaha SR400. Ecco quindi la SR400 Boogie Single Racer.

  • shares
  • Mail