MotoGP: Wataru Yoshikawa sostituto di Rossi dal GP di Catalunya

Valentino Rossi fan shirt be back soon

La Yamaha ha annunciato poco fa il nome del pilota che sostituirà l'infortunato Valentino Rossi: il suo nome è Wataru Yoshikawa. E chi è direte voi? Yoshikawa, che correrà al posto di Rossi già dalla gara di Catalunya in programma il prossimo 4 luglio è un 41enne pilota giapponese e collaudatore Yamaha MotoGP.

Yoshikawa ha corso con la Yamaha nel Campionato mondiale Superbike dal 1992 al 2002 (tranne la stagione 1993) sempre come wild card, ad eccezione del 1996 quando, partecipando a tutti i gran premi, ottenne come risultato un 9° posto nella classifica generale. Nel 2002 ha partecipato, come wild card, al Gran Premio del Pacifico della MotoGP con la Yamaha YZR-M1 del team Yamaha Racing, classificandosi 12° in gara e piazzandosi 26° nella classifica generale. Nel 2002 ha corso la 8 ore di Suzuka insieme a Nakatomi, arrivando 2° assoluto e 1° di classe. (fonte wikipedia).

UPDATE - Queste le dichiarazioni di Lin Jarvis, Managing Director di Yamaha Racing: "Abbiamo considerato molti piloti e differenti scenari per coprire il ruolo vacante nel FYT, abbiamo inoltre voluto optare per un pilota della famiglia Yamaha ma non avevamo scelta fra quelli attualmente impegnati in campionato, non vogliamo rovinare la stagione a nessuno. Dopo tanto ragionare abbiamo selezionato Wataru Yoshikawa, test rider giapponese della M1, come sostituto di Valentino Rossi per le prossime tre gare di Catalunya, Sachsenring e Laguna Seca ma potrebbero esserci cambiamenti se le condizioni di Valentino dovessero evolvere in maniera differente."

Valentino Rossi fan shirt be back soon
Valentino Rossi fan shirt be back soon
Valentino Rossi fan shirt be back soon
Valentino Rossi fan shirt be back soon

"Il fantaggio di avere Wataru nel team è triplice. Per prima cosa, ha una grande esperienza con la M1, secondo, non intaccherà il campionato dei nostri piloti e aiuterà ad accumulare punti mondiali e terzo, porterà la giusta esperienza in tre gare che sono molto importanti per yamaha per lo sviluppo della moto. Siamo pronti a dargli il nostro benvenuto nem netre che aspettiamo il ritorno di Valentino alla massima forma." ha concluso Jarvis.

via | Twowheelsblog

  • shares
  • +1
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: