Rinasce il marchio Moto Bellini con il B1 e B2, scooter 50cc

Moto Bellini B2 e B1

Il marchio Moto Bellini, nato nel periodo fra le due guerre dalla sapienza artigiana nella piccola officina del nonno dell’attuale fondatore, dopo oltre 70 anni, (ri)sorge e questa volta lo fa grazie all’esperienza di chi, da molti anni, opera nel mondo delle “due ruote” e con il desiderio di scrivere le pagine che mai furono scritte. Moto Bellini, marchio che non fu mai registrato, realizzava mezzi a motore e bici.

Moto Bellini si ripresenta quindi sul mercato italino con due scooter da 50cc a ruota bassa pensati per un pubblico giovane e realizzati in Asia ma sotto il controllo e la supervisione italiana: B1 dalle linee dinamiche e pulite ed lo sportivo B2.

Il Moto Bellini B2 è spinto da un monocilindro 2T da 50 cc dotato di raffreddamento a liquido e capace di buona accelerazione e ripresa. Il frontale è caratterizzato da due ampi fanali romboidali divisi da una piccola luce di posizione e dalla griglia del radiatore. La strumentazione prevede il tachimetro, gli indicatori del livello del carburante e della temperatura oltre alle spie per le frecce, le luci e l’olio.

Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1

Una forcella telescopica idraulica ed un mono-ammortizzatore al posteriore garantiscono stabilità, comfort e agilità nei cambi di direzione. La frenata potente e modulabile avviene per mezzo di due dischi a margherita sia all'anteriore che al posteriore. Lo scarico si rifà alle caratteristiche generali del B2 con l’espansione di colore nero e il silenziatore cromato. La pedana è caratterizzata da un tunnel centrale che non impedisce il trasporto di uno zaino. La grafica richiama le ali di un pipistrello. Il B2 è infine dotato di cerchi in lega bombati di colore nero e di doppio cavalletto, il classico e quello laterale più usato dai giovani.

La posizione di guida del Moto Bellini B2 è stata studiata pensando a qualsiasi tipologia di utenza e così anche i più alti si troveranno a suo agio sull'ampia sella a doppia altezza con superficie “Hard Grip”. Anche al passeggero è stata dedicata attenzione e la sua posizione risulta comoda potendo contare anche sulle grandi maniglie integrate nel portapacchi. Il sottosella è ampio è può ospitare un casco integrale e altre piccole utenze.

Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1

Moto Bellini B2 si presenta sul mercato nelle colorazioni "Bianco-Nero-Rosso" e "Rosso-Nero" ad un prezzo al pubblico (consigliato) è di 1.490,00 euro iva compresa - spese di immatricolazione escluse. Per maggiori informazioni consultare il sito Moto Bellini.

Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1

Scheda Tecnica Moto Bellini B2
motore: 50CC - 2 tempi - monocilindro
alesaggio x corsa (mm): 40×39.2
compressione: 6.5:1
potenza massima: 2,1KW/6000RPM
velocità massima: 45 km/h
Sistema di raffreddamento: Liquido
sistema di accensione: regolato da centralina elettronica (CDI)
trasmissione: automatica
trasmissione finale: cinghia
avviamento: elettrico / kick starter
sospensione anteriore: forcella idraulica telescopica
ammortizzatore posteriore: monoammortizzatore idraulico
freno anteriore: idraulico a disco
freno posteriore: idraulico a disco
pneumatico ant: 120/70-12
pneumatico post: 130/70-12
misure massime (mm): 1870×700×1165
batteria: 12V/7AH
interasse (mm): 1270
capacità serbatoio: 6.0±0.1L
peso netto: 84Kg
omologazione: euro 2

Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1
Moto Bellini B2 e B1

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: