Special: Triumph Hellfire Flat Tracker, una Street Triple tassellata

Triumph Hellfire Flat Tracker

La Triumph Street Triple è una moto che mancava nel panorama delle naked di media cilindrata. Il suo tricilindrico e la sua estetica tipicamente british l'hanno innalzata a migliore proposta della categoria, implementata dalla versione R con sospensioni regolabili derivate dalla sorella pistaiola Daytona 675.

Seppure il mercato continui a preferire la soluzione giapponese (Z750 su tutte), la Street si è guadagnata il titolo di instant classic, e sempre più persone e aziende si cimentano in personalizzazioni, più o meno invasive. La Hellfire Flat Tracker è forse uno degli ultimi esempi di hard tuning, con una trasformazione estetica davvero interessante e gradevole.

Il motore non è stato coinvolto nell'elaborazione (rimangono 108 i cavalli a disposizione), e l'unico elemento che beneficia il reparto prestazionale è il nuovo scarico basso. La Hellfire, come dice il nome stesso, si ispira al flat track, e presenta due belle gommone tassellate, abbinate ad una tabella portanumero frontale, che ha costretto la dislocazione dei gruppi ottici ai lati degli steli forcella; una soluzione azzzardata ma davvero gradevole nel risultato finale.

Triumph Hellfire Flat Tracker
Triumph Hellfire Flat Tracker
Triumph Hellfire Flat Tracker

Via il parafango anteriore, e il codone si alleggerisce perdendo il faro e i supporti per targa e frecce, ma guadagnando due nuovi e striminziti fianchetti. Tabelle portanumero laterali, pannelli avvolgenti copriradiatore, manubrio da cross e piccola strumentazione digitale sui risers completano la nuova dotazione estetica.

Sella e serbatoio rimangono gli stessi della versione di serie, così come il reparto ciclistico, che si differenzia solo per le gomme con i tasselli e i cerchi a raggi tubeless. Oro e bianco, con filetti neri, per la colorazione dal tocco vintage, che confeziona una Flat Tracker inusuale e di sicuro affascinante.

Vorreste anche voi questo gioiellino? Il prezzo della moto + kit installato ( è stato creato dal concessionario tedesco Motorcorner) è di 14.500€, poco meno del doppio rispetto ad una versione di serie.

via | Bike Exif

  • shares
  • +1
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: