Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

Scritto da: -

Ducati presenta la sua storia, concentrata all’interno di un DVD di cui vi proponiamo il trailer, uscito pochi minuti fa sulla Pagina Ufficiale di Facebook. Verrà presentato al pubblico in occasione del Word Ducati Week 2010, ed è già disponibile presso il circuito di Misano, il Museo Ducati e il Factory Store. In seguito sarà disponibile presso tutti i gli store Ducati del mondo.

Uomini, corse, leggende e moto che hanno reso grande quest’azienda sono raccolti in un unico lungometraggio, che a giudicare dal trailer, sembra davvero ben fatto, ricco di interviste e di materiale video di importanza storica. Ci ha fatto venire voglia di guardarlo!

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 56 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: alfonso

    che centrano gli strumenti? cmq storia stupenda!! SOLO IN ITALIA Abbiamo queste storie piene di passione…zero soldi, solo passione! ferrari, alfa romeo (ai tempi..), ducati…e moltissime altre ce ne sarebbe di film! ottima iniziativa cmq Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Superfrengo

    mah nella storia delle competizioni della ducati ci sarebbe da obbiettare parecchio. in SBK ha sempre avuto regolamenti che la avvantaggiavano rispetto a tutti gli altri, in motogp infatti questo è chiaro, gli è andata bene nel 2007 ora però non vince più….cissà come mai…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    faceva anche macchine da scrivere… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    io ne possiedo una bianca!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    Grande storia, tutto bello ma ora basta!! In SBK per rimanere ancorati alla tradizione del bicilindrico vogliono correre con cilindrata maggiore e poi il traliccio(cmq, grande soluzione vincente del passato) se non è usato anche sulla motoGP un motivo ci sarà.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Jon97

    #7 veramente i tifosi ultrà sono quelli di Rossi. se sei mai stato a vedere un gp te ne accorgi subito! Cmq io non sono mai stato tifoso di rossi ma il suo infortunio mi spiace parecchio. tifo il motociclismo e lo spettacolo in generale! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Superfrengo

    belli i tifoni ducatisti si farebbero il tifo pure per bin laden se riuscisse andare forte con una ducati! ma va là! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    anche se ha vinto un solo anno basta già a fare la storia, visto che case come kawasaki e suzuki hanno fatto solo figuracce con le 4 tempi. la ducati è una casa minuscola rispetto ai colossi giap già solo a pensare di sfidarli sul proprio terreno è un onore, idem aprilia che si cimenta in tante competizioni e tutte la max livello possibile. i primi tifosi da stadio sono stati quelli di rossi e purtroppo si sono aggiunti i ducatisti quindi se rossi va in ducati stiamo a posto, e lo dico da ducatista e appassionato di motociclismo, però magari dopo rossi molti di questi se ne vanno e resteranno i veri appassionati ricordo che quando stoner cadde a misano si senti un boato di tutti i valentiniani, tanto è vero che anche il loro idolo li biasimò Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: albi

    invece di sputare sentenze e nel contempo stron…e sul regolamento sbk o sulla fantastica avventura in motogp,ricordo ai detrattori che Ducati ha esordito in motogp con un podio a Suzuka e nessunaltro ha saputo fare meglio,ammirate una piccola fabbrica Italiana che combatte e tiene alto il made in italy come il Vostro Nostro eroe Rossi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: flavius

    Testimonianza diretta di ieri al Mugello: quando è caduto Hayden gli antisportivi vestiti di giallo hanno subito esultato pensando che fosse Stoner, poi hanno detto 'peccato'. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    beh i ducastrati darebbero il voto anche a COSSUTTA se riuscisse a vincere in sella alla desmoasmatica ddrr16161616 2mila720 hp Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    ma che in SBK sono stati i jap a dire consentiamo ai bicilindrici di correre con i 1200 e forti ristrizioni regolamentari sulle modifiche da fare rispetto ai motori di serie, che consentire un 1000 bicilindrico che praticamente non ha niente di serie ma era un prototipo? Il 1200 ducati è molto più simile a quelli di serie di tutti gli altri 1000 in questo campionato. Ricordo che Baylies vinceva con la 999 bicilindrica contro i 4 cilindri 1000… 2, 3 e 4 cilindri sono architetture diverse, con caratteristiche ben diverse e pregi e svantaggi diversi, è belli il campionato sbk proprio perchè corrono moto molto diverse tra loro con approcci diversi etc etc Poi ognuno può fare i motori come vuole a L, a V, in linea frontemarcia in linea longitudinali, 2, 3, 4, 5 cilindri…boxer Chi più ne ha più ne metta… Se poi siete tifosi che non capite niente di moto e dovete dare cacca su una moto solo perchè qualche volta sono riusciti a battere il nostro + grande pilota di moto d'epoca moderna..e gli dovete dare contro sempre e comunque basta che lo dite! Se le cose non le sapete state zitti! Un po' come i campionati GT dove corrono macchine completamente diverse, vengono livellate prestazionalmente con castrazioni o zavorre…li corrono Maserati, Aston Martin, Nissan, Lamborghini, Ford etc etc…nessuno brontola troppo perchè nel Fia GT la Maserati MC12 ha meno cavalli della versione di serie venduta omologata su strada o perchè la GT-R ha 80 kg di zavorra… e li corrono motori da V8 turbo a V12 aspirati… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    #2 e da quando i regolamenti della motogp sono stati fatti su misura per la ducati? meno male che a misano vedremo meno invasati del 46 a meno che non vogliano pagare il biglietto per vedere cadere stoner che dal 2007 ancora gli fà bruciare il c u l o addirittura più dei 9 mondiali di rossi per i biaggisti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    veh ducastrati e voi come fate che il canguro non va piu', hyden fa pattinaggio….e l'avantreno sbarboccia?? chi tifate? adriana? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    voi non siete motociclisti !! Complimenti al moderatore che ha cancellato il mio precedente commento, dove non insultavo nessuno, non incitavo all'odio e alla violenza (come fanno in molti) ma riportavo un semplice dato di fatto. In questo blog in molti hanno fatto festa dopo la caduta di rossi, basta leggere i commenti che avete lasciato scritto. Voi siete solo motociclisti da tastiera. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Jigen75

    #14 Tiferò sempre Ducati per il semplice motivo di essere appassionato di moto e di Ducati, anche se la cosa: dei profumi, le chiavette internet, i portatili etc mi sta dando ai maroni…. La Ducati trasformata in Apple!!! Applaudirò sempre Rossi quando fa qualcosa di grande in moto (spesso), cambierò canale quando scende dalla moto o intervistano i Tavullia Boys (spesso). #12 Ma non lo sai che qui è pieno di ingegneri e fisici che ne sanno molto di più di tutti gli ingegneri della Honda & Co. che approvano il regolamento SBK? Comunque come diceva Oriano Ferrari "EVVIVA LA DUCATIIII" :D (rivisitazione personale) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    ormai ducati può presentare solo video della sua storia perchè è ormai appunto : STORIA,PASSATO REMOTO! oggi profumeria… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: rtx

    è sempre deprimente leggere alcuni commenti di italioti. Ducati è una di quelle poche realtà che ci permette di essere orgogliosi di essere Italiani.Così come dobbiamo ringraziare Valentino,Max e l'Aprilia(rimanendo in ambito motociclistico) Non abbiamo un sistema(industriale)o una serbatoio gigantesco di campioni,ma grazie a loro riusciamo a dire la nostra in giro per il mondo! Da motociclista in primis(anche se preferisco i 4 cil)e da tifosissimo di Vale e Max non posso che essere orgoglioso di avere nella mia stessa nazione una Ducati che con 1/10 delle risorse che hanno i Jap riesce a farsi valere da sempre,grazie al genio,alla passione e alla dedizione dei suoi uomini!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Jigen75

    La storia si lega a grandi personaggi o fatti…. Altrimenti non ha senso ricordarla!!! Dici Ducati e nomini grandi nomi del motociclismo, ingegneri che al solo nominarli c'è da abbassare il capo. Indimenticabile il padre della 916, l'ingegner Tamburini. Potete divertirvi a criticarla, perculeggiarla, denigrarla, ma quando nomino un modello della Ducati, non dico l'anno di produzione, non aggiungo nulla tipo: "vecchio modello, nuovo modello, no quello a carburatori, no quello con il fanalino a V, etc". Idem per la MV…. Moto che sono riuscite ad andare oltre i canoni delle leggi di mercato e di tutte le cose che potete dirgli. C'è chi fa come gli Americani che devono riconoscere le auto dall'anno, e chi può anche solo dire il nome senza dover dire null'altro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: desmobeast

    ohh bene:+20 di karma a motoblog!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Jigen75

    RTX hai detto una grande cosa…. Abbiamo la MOMO, la Regina, la Magneti Marelli, Aprilia, Ducati etc….. Un vanto che fa sbavare tutto il mondo e ci sono gli itlianuncoli che apprezzano il Mc e sputano sul filetto al rosso di montefalco…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    perchè Brembo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Superfrengo

    la ducati oramai nelle copetizioni stà raschiando il fondo questo è chiaro! in SBK adesso stà spingendo per un altro cambio di regolamento a suo favore che giù hanno 200cc in più delle altre, ne vorrebbe altri 200 in più e 150 in meno alle 4 cilindri per essere sicura di vincere il prossimo anno, mentre in motogp pensavano di aver trovato il pilota del secolo e invece si è ritrovata con il compagno di squadra che gli mette constantemente le ruote davanti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Jigen75

    Ahhhhhh vero la Brembo….. Mea culpa!!! Percorrerò il Cammino di Santiago in ginocchio chiedendo perdono….. Beh ce ne sarebbero veramente tanti da ricordare…. Come tanti ingegneri (Ascanio Rodorigo e la sua Vyrus) che danno lustro ma sembra che solo il resto del mondo se ne accorga….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    ma nnnnate a cagher voi e quel cesso di ducati sovraprezzata,sovrastimata e detta in english overrated! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: Jigen75

    Occhio che se ti prendiamo sul serio povera la tua jappo :D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: dindie

    Ducati ha una grande storia alle spalle, una storia fatta d grandi uomini e grandi campioni. l'ing. Taglioni padre del desmo, un mito…Massimo tamburini..i grandissimi piloti..Hailwood, Fogarty, Bayliss, Falappa, Doug Polen… un'azienda italiana che si permette d battere ripetutamente i jap in SBK e che addiritura è riuscita a batterli in Motogp, battendo anche il "marziano" Rossi..Mi sembra che ci sia poco da aggiungere, solo vorrei chiedere ai vari antiducatisti che credo coincidano con i tavulliaboys di portare rispetto per un marchio che ha fatto appassionare alle moto tantissime persone e che regala e regalerà sempre emozioni… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    Ancora con questa storia dei regolamenti! La ducati ha 200cc in più "strozzati" perchè ha 2 cilindri in meno. Studiando il frazionamento si vede che per avere la stessa potenza da un 1000 4 cilindri viene raggiunta con una cilindrata minorata della radice quadrata del numero di cilindri(in questo caso 2) della controparte! Insomma per essere corretti dovrebbe avere una cc di 1142 dove il 142 è la radice di 2. Per questo è strozzata. Mi sono spiegato da cani ma era per dire che c'è uno studio sotto fatto per equilibrare tutte le moto! E poi sono stati giapponesi negli anni 90 a voler passare ai 1000 visto che non vedevano niente. E un'ultima cosa e poi concludo, la bmw l'anno scorso gareggiava con una moto che non era neanche nei concessionari…quindi smettetela di dire che ci sono i regolami x favorire o meno una squadra perchè non è così! Ammiro la Ducati, forse si sarà capito,e spero che torni ad avere lo smalto di qualche tempo fa! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: alfonso

    per 2 non so se lo sai, ma in sbk la ducati è OBBLIGATA a correre con il motore tappato dato che dicono che essendo un 1.2 è fuori regolamento e gli altri sono 1000 certo, peccato che la ducati ha 2 cilindri e le altre 4 però…smettiamola con sta storia dei regolamenti per se!!se mai guarda quanto li hanno cambiati in sbk per farla perdere!! e guarda in motogp dopo che ha vinto lei, tutti con il monogomma bridgeston!!! ma dai..non dire le solite stupidate da bar, ducati in motogp fa poco perchè ha voluto fare un motore guidabile da tutti, non ducati al 100% quindi..arriveranno a vincere anche li Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: alfonso

    bravo orberto!! parole esatte dette da martinelli in una conferenza!!! inoltre le bmw e aprilia da strada sono diversissime da quelle in sbk in sbk sono semi prototipi, le versioni stradali sono totalmente diverse, parole del grande martinelli, fin troppo imparziale. la ducati 1098 da sbk è identica alla 1098 stradale CARI Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: alfonso

    e anche l'aprilia ha corso senza moto. aprilia e bmw hanno badget da motogp Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: alfonso

    oltretutto: stoner sta male: tutti a sfottere, dire che è succube di rossi e che ha vinto per culo. vale si frattura: la tribuna ducati fa onore a rossi con una scritta gigantesca imparate la sportività vera, non il tifo da stadio. anche perchè quando rossi sarà alla ducati, tutti a vendere le yamaha per le rosse e a dire "però è vero! le ducati sono fantastiche, altro che le nippon!!vera passione!!" solo perchè rossi ci va. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    Alfonso io c'ero alla conferenza…e tu? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    Cmq si, le mie sono parole di Martinelli, un mito, è davvero forte. E' stato un onore conoscerlo! Cmq ciò che c'è scritto è dimostrabile e non è stato scritto solo "per sentito dire" ma perchè so cosa ho detto. Giusto per evitare equivoci! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    BUAUHUAHUAHUAHUHUAHUAHUHUAHUAUHAHU LA 1098 STRADALE E' IDENTICA ALLA SBK!! A PARTE CHE NON TI CREDEREI NEANCHHE SE TU FOSSI DIO…MA COME FAI AD AVERNE LA CERTEZZA? E VISTO CHE NON CE L'HAI SEMPLICEMENTE PERCHE' NON LO SAI…DA QUALE NEURONE TEL TUO MICROCHIP VIENE QUESTA AFFERMAZIONE? BAUAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAH!! PATETICI APPASSIONATI DI STI COJONES!! BEVETE MENO BENZINA E USATE DI PIU' L'ARNESE A DONNE!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    ALFONSO…NUN FA' LO STRONSO!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    B AHUAUHAUHUHAUHAHUHUAHUAHUHUAHUAHUHUAHUAUHUHAUHA MA ANCORA CON STA BAZZA DELLA 1098 STRADALE (1198 CARO) CHE E' IDENTICA ALLA SBK!! SI COME LA RSV4…CON 20MILA EURO COMPRI LA STESSA MOTO DI BIAGGI!! OH MA VE LE SOGNATE DI NOTTE?? ALLORA LE MOTO DEL CIV CHE COSA SONO? MOTO DI SERIE STARGATE E POI DEPOTENZIATE?? MIAZUAHUAHUAUHHUAHUAHUAHUAHUHUAHUA MA CI SIETE MAI STATI IN UN TEAM?? PER FARE CERTE AFFERMAZIONI??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    DAI BASTA PIANGERE, TRA QUALCHE MESE ESCE IL NUOVO REGOLAMENTO DELLA SBK: CILINDRATE AMMESSE PER I 2 CILINDRI 1800 CC DIESEL, 1500 BENZINA. LE STAN FACENDO TUTTE PER FARLE ANDARE…ANCHE LA FRIZIONE DERIVATA DALLA MOTOGP GLI HANNO DATO!!! LA STESSA CHE TROVI SU UN 1198 IN VETRINA ALLA DUCATI ROMA!!!! BAUHAUHHUAHUAUHAUHHUAHUAHUAHUHUAHUAHUAHUHUAHUAHU Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    il prossimo anno il doctor sara' cestinato dalla yamaha e verra' a raschiare il barile alla ducati,poi tutti gli invasati gialli (incompetenti e faziosi e maleducati)cambieranno modo di pensare x l'ennesima volta e la ducati sara' il top il massimo , giu tutti di prestito x farsi il desmo quando ne anno dette di tutti i colori hahaha che razzaccia i tifosi gialli Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by: alfonso

    che ignorante..poverino si roberto c'ero anche io!;) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Ducati - The Story: la storia delle moto di Borgo Panigale dentro un DVD

    Posted by:

    @ Alfonso:Ah bene, ma anche tu studi ing a Modena? @ihihihih: Ciò che si voleva dire è che per quanto siano moto "derivate" da quelle di serie le differenze sostanziali, in ambito motoristico, per quanto riguarda Ducati, sono su aspirazione e scarico. Per quanto riguarda gli altri marchi non so di preciso poichè non le ho viste. Ma è ovvio che sono molto più esasperate rispetto a quelle dei concessionari Scritto il Date —