MotoGP: Casey Stoner testerà le sospensioni Ohlins del 2009


Casey Stoner e la sospensione anteriore: un rapporto diventato davvero difficile, dopo due anni con le 800cc senza nemmeno un problema di coppia. La forcella della Desmosedici GP10 l'ha abbandonato già due volte in questa stagione, in sole tre gare, e giustamente Casey sente il bisogno di tornare dalle sue ex, ovvero le Ohlins 2009.

"A Le Mans, anche in gara, tutto stava funzionando perfettamente, prima della caduta, ora stiamo studiando qualcosa per caricare di più l'anterire, e qualcosa al posteriore che aiuti la forcella a lavorare meglio. Probabilmente toglieremo anche del peso dal retrotreno, sembra che ogni caduta sia avvenuta appena rilasciato il freno anteriore, quindi non c'è dubbio che dobbiamo mettere più pressione sull'avantreno."

"L' abbiamo provato a Jerez, durante i test, ma la moto tendeva a chiudere molto dall'anteriore, non stiamo ricevendo il giusto feedback - continua Casey - Non sappiamo bene su cosa lavorare, quindi si va per tentativi, per ora è servito solo rivedere la ripartizione del peso. Proveremo ad utilizzare le vecchie sospensioni, con quelle non avevo alcun problema di regolazioni"

via | MCN

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: