MotoGP Silverstone 2013: Marquez subito davanti nelle FP1, Rossi 6°, Ducati lontane

Il rookie terribile di HRC parte subito con il piede giusto nel GP di Gran Bretagna lasciando a due decimi le Yamaha di Lorenzo e Crutchlow. Pedrosa quarto.

Best MotoGP Brno 2013

Se il buongiorno si vede dal mattino, il leader della classifica mondiale Marc Marquez (Honda Repsol) può guardare decisamente con ottimismo al GP di Gran Bretagna, 12° round del Mondiale MotoGP 2013. Nelle prime libere di Silverstone, il giovane talento spagnolo ci ha messo ben poco ad adattarsi allo storico tracciato britannico con la MotoGP, facendo registrare il crono di 2′03.816 con cui ha regolato ancora una volta tutti gli avversari.

Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) ha dato ancora una volta l'impressione di spremere al massimo la sua YZR-M1, andando fortissimo sin dalla sua prima uscita, ma alla fine ha dovuto accontentarsi del secondo tempo a 219 millesimi dal connazionale, con l'idolo di casa Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) terzo a soli 9 decimi dal Campione del Mondo in carica. Dani Pedrosa (Honda Repsol) di solito non brilla eccessivamente nei primi turni di prove, e a fine turno si è ritrovato quarto a oltre 6 decimi dal compagno davanti e davanti alla RC213V 'satellite' di Bautista (GO&FUN Honda Gresini) per soli 24 millesimi.

Solo sesto Valentino Rossi (Yamaha Factoru Racing), in ombra per quasi tutto il turno e alla fine staccato di 866 millesimi da Marquez, che ha preceduto Stefan Bradl (LCR Honda, +1.022) e Nicky Hayden, miglior ducatista del mattino con l'ottavo tempo a +1.142. Alle sue spalle un'altro pilota di casa, Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3, +1.292), che ha preceduto Andrea Dovizioso (Ducati Team MotoGP, +1.497), alla centesima partenza in MotoGP in questo weekend.

Aleix Espargaro è ancora una volta il migliore tra le CRT con l'11° tempo (2′05.525, a +1"7 dal battistrada) davanti alla Desmosedici GP13 di Andrea Iannone (Ducati Pramac Racing, +1.892) e alla FTR di Hector Barbera (Avintia Blusens, +2.334), che l'anno scorso aveva conquistato a Silverstone una strepitosa ed imprevista pole. Per quanto riguarda gli altri italiani, Pirro ha chiuso 16°, Petrucci 19° e Corti 20°.

MotoGP Silverstone 2013: Classifica FP1

1 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 2′03.816
2 Jorge LORENZO SPA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 2′04.035 0.219 / 0.219
3 Cal CRUTCHLOW GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 2′04.044 0.228 / 0.009
4 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 2′04.431 0.615 / 0.387
5 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 2′04.455 0.639 / 0.024
6 Valentino ROSSI ITA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 2′04.682 0.866 / 0.227
7 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 2′04.838 1.022 / 0.156
8 Nicky HAYDEN USA | Ducati Team | Ducati | 2′04.958 1.142 / 0.120
9 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 2′05.108 1.292 / 0.150
10 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 2′05.313 1.497 / 0.205
11 Aleix ESPARGARO SPA | Power Electronics Aspar | ART | 2′05.525 1.709 / 0.212
12 Andrea IANNONE ITA | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 2′05.708 1.892 / 0.183
13 Hector BARBERA SPA | Avintia Blusens | FTR | 2′06.150 2.334 / 0.442
14 Randy DE PUNIET FRA | Power Electronics Aspar | ART | 2′06.262 2.446 / 0.112
15 Colin EDWARDS USA | NGM Mobile Forward | FTR Kawasaki | 2′06.305 2.489 / 0.043
16 Michele PIRRO ITA | Ignite Pramac Racing | Ducati | 2′06.319 2.503 / 0.014
17 Hiroshi AOYAMA JPN | Avintia Blusens | FTR | 2′06.691 2.875 / 0.372
18 Yonny HERNANDEZ COL | Paul Bird Motorsport | ART | 2′06.796 2.980 / 0.105
19 Danilo PETRUCCI ITA | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 2′07.100 3.284 / 0.304
20 Claudio CORTI ITA | NGM Mobile Forward Racing | FTR Kawasaki | 2′07.361 3.545 / 0.261
21 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 2′07.525 3.709 / 0.164
22 Bryan STARING AUS | GO&FUN Honda Gresini | FTR Honda | 2′08.631 4.815 / 1.106
23 Lukas PESEK CZE | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 2′11.036 7.220 / 2.405

  • shares
  • Mail