MotoGP Silverstone 2013: Lorenzo su Marquez nelle FP2, Rossi 5° a 7 decimi [FOTO]

Segui la diretta delle prove libere, qualifiche e gara (Orari TV) del Gran Premio degli del Regno Unito della MotoGP che si corre domenica 1 settembre a Silverstone

MotoGP 2013 - Libere Silverstone

Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) si è aggiudicato il secondo turno di prove libere per il GP di Gran Bretagna. Lo spagnolo ha fatto segnare uno strepitoso 2:02.734 subito nelle prime battute che è risultato semplicemente inavvicinabile per gli avversari fino agli ultimi minuti, quando Marc Marquez (Honda Repsol) è riuscito anche lui a scendere sotto il 2'03" suggellando la sua seconda posizione. Dani Pedrosa è terzo a +0.458, mentre al quarto posto ha chiuso un sempre più positivo Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini, +0.729).

Quinto tempo per Valentino Rossi (Yamaha Factory Racing) che 'paga' 746 millesimi al tempone del compagno di box e precede per una manciata di millesimi la M1 'satellite' di Cal Crutchlow (Yamaha Tech3). Settimo e decimo tempo per le Ducati di Dovizioso (+0.924) e Hayden (+1.355), mentre è 13° Andrea Iannone (+2.318).

LEGGI QUI il report completo sulle FP2

MotoGP Silverstone 2013: Classifica FP2

1 Jorge LORENZO SPA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 2'02.734
2 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 2'02.958 0.224 / 0.224
3 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 2'03.192 0.458 / 0.234
4 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 2'03.463 0.729 / 0.271
5 Valentino ROSSI ITA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 2'03.480 0.746 / 0.017
6 Cal CRUTCHLOW GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 2'03.505 0.771 / 0.025
7 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 2'03.658 0.924 / 0.153
8 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 2'03.750 1.016 / 0.092
9 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 2'03.784 1.050 / 0.034
10 Nicky HAYDEN USA | Ducati Team | Ducati | 2'04.089 1.355 / 0.305
11 Aleix ESPARGARO SPA | Power Electronics Aspar | ART | 2'04.145 1.411 / 0.056
12 Yonny HERNANDEZ COL | Paul Bird Motorsport | ART | 2'04.476 1.742 / 0.331
13 Andrea IANNONE ITA | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 2'05.052 2.318 / 0.576
14 Randy DE PUNIET FRA | Power Electronics Aspar | ART | 2'05.069 2.335 / 0.017
15 Hector BARBERA SPA | Avintia Blusens | FTR | 2'05.266 2.532 / 0.197
16 Michele PIRRO ITA | Ignite Pramac Racing | Ducati | 2'05.438 2.704 / 0.172
17 Colin EDWARDS USA | NGM Mobile Forward Racing | FTR Kawasaki | 2'05.484 2.750 / 0.046
18 Claudio CORTI ITA | NGM Mobile Forward Racing | FTR Kawasaki | 2'05.506 2.772 / 0.022
19 Danilo PETRUCCI ITA | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 2'05.657 2.923 / 0.151
20 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 2'05.977 3.243 / 0.320
21 Hiroshi AOYAMA JPN | Avintia Blusens | FTR | 2'06.038 3.304 / 0.061
22 Bryan STARING AUS | GO&FUN Honda Gresini | FTR Honda | 2'07.854 5.120 / 1.816
23 Lukas PESEK CZE | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 2'09.209 6.475 / 1.355

MotoGP Silverstone 2013: La diretta delle FP2

MotoGP 2013 - Libere Silverstone

15:53: Nessuno riesce a migliorarsi negli ultimi minuti: Jorge Lorenzo si aggiudica le FP2 grazie allo strepitoso 2:02.734 fatto segnare nelle prime battute. Questi i tempi dei primi:

1 LORENZO J. Yamaha Factory Racing 2:02.734
2 MARQUEZ M. Repsol Honda Team +0.224
3 PEDROSA D. Repsol Honda Team +0.458
4 BAUTISTA A. GO&FUN Honda Gresini +0.729
5 ROSSI V. Yamaha Factory Racing +0.746
6 CRUTCHLOW C. Monster Yamaha Tech 3 +0.771
7 DOVIZIOSO A. Ducati Team +0.924
8 SMITH B. Monster Yamaha Tech 3 +1.016
9 BRADL S. LCR Honda MotoGP +1.050
10 HAYDEN N. Ducati Team +1.355
11 ESPARGARO A. Power Electronics Aspa r+1.411
12 HERNANDEZ Y. Paul Bird Motorsport +1.742
13 IANNONE A. Energy T.I. Pramac Racing +2.318

15:50: Tutti in pista per l'ultimo tentativo ma nessuno sembra in grado di migliorare il proprio tempo. Fuori la bandiera a scacchi.

15:45: Balzo di Bautista, che si prende la quarta piazza beffando Rossi per 17 millesimi. Dovizioso intanto scavalca Haden ed è 7° a +0.924.

15:42: Marquez si avvicina a Lorenzo: ora è secondo a +0.224.

15:39: Migliora ancora Crutchlow, ora a +0.771 da Lorenzo.

15:37: Scende ancora Rossi, ora a +0.746 dal tempone di Jorge Lorenzo. Risale anche Crutchlow, 5° a +1.204.

15:35: Honda ufficiali ai box, Yamaha ufficiali in pista. Hayden e Dovizioso sono attualmente 6° e 7° a circa 1"3.

15:32: Risale anche Valentino Rossi, che arriva fino al quarto posto a +1.105 dal miglior tempo del compagno di box.

15:29: Balzo di Dani Pedrosa, ora terzo a +0.458 da Lorenzo e a meno di un decimo dal compagno Marc Marquez.

15:26: Lima qualcosa al suo tempo Marc Marquez, ora secondo a +0.371 dal 'super crono' di Lorenzo.

15:25: Lorenzo è l'unico pilota ad essere sceso finora sotto il 2'03". Il maiorchino è tallonato da tre Honda, mentre Rossi è 11° a oltre 2" dal compagno, preceduto dalle Yamaha M1 'clienti' di Smith (+1.658) e Crutchlow (+1.964).

15:22: Tutti i protagonisti ai box per nuove regolazioni.

15:20: Questa la situazione delle prime posizioni a 30 minuti dalla fine del turno.

1 LORENZO J. Yamaha Factory Racing 2:02.734
2 MARQUEZ M. Repsol Honda Team +0.421
3 PEDROSA D. Repsol Honda Team +1.035
4 BAUTISTA A. GO&FUN Honda Gresini +1.266
5 HAYDEN N. Ducati Team +1.355
6 DOVIZIOSO A. Ducati Team +1.377
7 ESPARGARO A. Power Electronics Aspar +1.578
8 SMITH B. Monster Yamaha Tech 3 +1.658
9 BRADL S. LCR Honda MotoGP +1.671
10 CRUTCHLOW C. Monster Yamaha Tech 3 +1.980
11 ROSSI V. Yamaha Factory Racing +2.066
12 DE PUNIET R. Power Electronics Aspar +2.335
13 PIRRO M. Ignite Pramac Racing +2.783

15:17: Pedrosa sale al terzo posto, ma il suo distacco dal compagno di colori rimane considerevole, 6 decimi, mentre è superiore al secondo nei confronti di Lorenzo.

15:14: risale anche Andrea Dovizioso, ora quarto a +1.377, che come il compagno di squadra Hayden ha già migliorato di quasi un secondo il tempo della mattina.

15:11: Lorenzo scende ancora fino a 2:02.734. Risposta immediata di Marquez, secondo a +0.421, mentre Hayden è terzo a +1.355.

15:09: Dopo la prima tornata di giri, svetta subito Lorenzo con uno strepitoso 2:03.226 che 'polverizza' già il 2:03.8 della mattinata di Marquez. Tutti gli altri, per ora, a oltre un secondo.

15:05: Aperta la pit-lane, tutti subito in pista.

Tutto pronto a Silverstone per la seconda sessione di prove libere per il GP di Gran Bretagna, dodicesimo round del calendario 2013. Si riapre quindi la caccia a Marc Marqeuz (Honda Repsol), il rookie leader del Mondiale che già questa mattina ha messo tutti in fila con un già eccellente 2'03.816. Condizione climatiche buone e cielo terso: 21°C la temperatura ambiente, 31°C quella dell'asfalto.

MotoGP Silverstone 2013: Marquez su Lorenzo nelle FP1, Rossi 6° a 8 decimi

MotoGP 2013 - Libere Silverstone

Il leader del mondiale Marc Marquez mette subito in chiaro le sue intenzioni per il fine settimana di Silverstone andando a conquistare il miglior tempo nelle prime libere del GP di Gran Bretagna. Alla prima apparizione su questo tracciato con una MotoGP, il giovane spagnolo è già arrivato ad un secondo dal record della pista di Jorge Lorenzo.

Il Campione del Mondo uscente chiude a poco più di due decimi dal connazionale, precedendo di un soffio Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) e l'altra Honda ufficiale di Dani Pedrosa e quella 'satellite' di Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini). Valentino Rossi ha invece chiuso con il sesto crono del turno a quasi nove decimi da Marquez, ed è l'ultimo pilota a contenere il distacco sotto il secondo, con Stefan Bradl, Nicky Hayden, Bradley Smith e Andrea Dovizioso completano la Top 10.

LEGGI QUI il report completo sulle FP1

MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone

MotoGP Silverstone 2013: Classifica FP1

1 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 2'03.816
2 Jorge LORENZO SPA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 2'04.035 0.219 / 0.219
3 Cal CRUTCHLOW GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 2'04.044 0.228 / 0.009
4 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 2'04.431 0.615 / 0.387
5 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 2'04.455 0.639 / 0.024
6 Valentino ROSSI ITA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 2'04.682 0.866 / 0.227
7 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 2'04.838 1.022 / 0.156
8 Nicky HAYDEN USA | Ducati Team | Ducati | 2'04.958 1.142 / 0.120
9 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 2'05.108 1.292 / 0.150
10 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 2'05.313 1.497 / 0.205
11 Aleix ESPARGARO SPA | Power Electronics Aspar | ART | 2'05.525 1.709 / 0.212
12 Andrea IANNONE ITA | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 2'05.708 1.892 / 0.183
13 Hector BARBERA SPA | Avintia Blusens | FTR | 2'06.150 2.334 / 0.442
14 Randy DE PUNIET FRA | Power Electronics Aspar | ART | 2'06.262 2.446 / 0.112
15 Colin EDWARDS USA | NGM Mobile Forward | FTR Kawasaki | 2'06.305 2.489 / 0.043
16 Michele PIRRO ITA | Ignite Pramac Racing | Ducati | 2'06.319 2.503 / 0.014
17 Hiroshi AOYAMA JPN | Avintia Blusens | FTR | 2'06.691 2.875 / 0.372
18 Yonny HERNANDEZ COL | Paul Bird Motorsport | ART | 2'06.796 2.980 / 0.105
19 Danilo PETRUCCI ITA | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 2'07.100 3.284 / 0.304
20 Claudio CORTI ITA | NGM Mobile Forward Racing | FTR Kawasaki | 2'07.361 3.545 / 0.261
21 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 2'07.525 3.709 / 0.164
22 Bryan STARING AUS | GO&FUN Honda Gresini | FTR Honda | 2'08.631 4.815 / 1.106
23 Lukas PESEK CZE | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 2'11.036 7.220 / 2.405

MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone
MotoGP 2013 - Libere Silverstone

MotoGP Silverstone 2013: La diretta delle FP1

11:40:: Marquez conquista il turno con il crono di 2:03.816 davanti a Lorenzo (+0.219), Crutchlow (+0.228), Pedrosa (+0.615) e Bautista (+0.866). Hayden, ottavo a +1.142, è il miglior Ducatista. Dovizioso decimo a +1"5:

1 MARQUEZ M. Repsol Honda Team 2:03.816
2 LORENZO J. Yamaha Factory Racing +0.219
3 CRUTCHLOW C. Monster Yamaha Tech 3 +0.228
4 PEDROSA D. Repsol Honda Team +0.615
5 BAUTISTA A. GO&FUN Honda Gresini +0.639
6 ROSSI V. Yamaha Factory Racing +0.866
7 BRADL S. LCR Honda MotoGP +1.022
8 HAYDEN N. Ducati Team +1.142
9 SMITH B. Monster Yamaha Tech 3 +1.292
10 DOVIZIOSO A. Ducati Team +1.497
11 ESPARGARO A. Power Electronics Aspar +1.709
12 IANNONE A. Energy T.I. Pramac Racing +1.892
13 BARBERA H. Avintia Blusens +2.334

11:38:: 2:03.816 per Marquez, che precede Lorenzo (+0.219) e Crutchlow (+0.228). Ancora un giro per tutti.

11:35:: Crutchlow migliora ma rimane in quinta posizione. Tutti in pista per gli ultimi minuti del turno.

11:33:: migliora anche Rossi, che scavalca Hayden e si prende la settima posizione a +0.946 dal crono di Marquez.

11:32:: Pedrosa sembra insoddisfatto della propria RC213V. Lo spagnolo decide di cambiar moto.

11:31:: Migliora Dovizioso, ma il suo distacco è sempre pesante: +1.899. Hayden invece è settimo a +1.179 davanti a Rossi.

11:29:: La situazione a 10 minuti dalla fine del turno:

1 MARQUEZ M. Repsol Honda Team 2:04.012
2 LORENZO J. Yamaha Factory Racing +0.023
3 PEDROSA D. Repsol Honda Team +0.419
4 BAUTISTA A. GO&FUN Honda Gresini +0.464
5 CRUTCHLOW C. Monster Yamaha Tech 3 +0.548
6 BRADL S. LCR Honda MotoGP +0.826
7 HAYDEN N. Ducati Team +1.179
8 ROSSI V. Yamaha Factory Racing +1.305
9 ESPARGARO A. Power Electronics Aspar +1.513
10 SMITH B. Monster Yamaha Tech 3 +1.820
11 DOVIZIOSO A. Ducati Team +2.137
12 BARBERA H. Avintia Blusens +2.138
13 EDWARDS C. NGM Mobile Forward Racing +2.562

11:25:: Sale Pedrosa, terzo con 2:04.431.

11:24:: Continua la progressione di Lorenzo, che scende a 2:04.035, ma gli risponde subito Marquez: 2:04.012.

11:20:: Bautista sale al terzo posto, a +0.785, mentre anche Crutchlow scavalca Rossi.

11:19:: Migliora Jorge Lorenzo, che scende a 2:04.179, ma gli risponde Marquez, ora a 108 millesimi. Pedrosa, terzo, è a +0.785 mentre Rossi, quarto, a +1.138.

11:16:: Lorenzo passa al comando: 2:04.343.

11:13:: Risalgono anche le Yamaha ufficiali: Lorenzo ora è secondo a +0.167, mentre Valentino Rossi trova il quarto tempo a +0.353.

11:11:: Risale Marquez, che chiude il suo primo run a +0.182 dal compagno di squadra.

11:08:: Pedrosa nuovo leader con il crono di 2:04.964. Sale anche Bradl, attualmente quinto a +0.725, mentre Rossi è sesto a +0.748.

11:06:: Migliora Crutchlow ma gli risponde subito Marquez: 2:05.146. L'inglese è staccato di 247 millesimi mentre risale anche Bautista, a +0.620 dal crono del connazionale.

11:04:: Risalgono Pedrosa e Bautista, che salgono al secondo e terzo posto dietro a Crutchlow rispettivamente a +0.437 e +0.696.

11:02: Crutchlow passa davanti con 2:05.630 davanti a Lorenzo (+0.805), Pedrosa (+0.888) e Barbera (+1.165), che lo scorso anno aveva conquistato qui un'incredibile pole position.

11:00: Marquez subito davanti dopo la prima tornata di giri con il crono di 2:06.453.

10:57: Pedrosa, Marquez e Lorenzo sono tra i primi a scendere in pista.

10:55: Aperta la pit lane.

Tutto a pronto a Silverstone per il primo turno di prove libere del GP di Gran Bretagna, dodicesimo appuntamento del Motomondiale 2013. Condizioni meteo al solito minacciose, con asfalto per ora ascitto, temperature basse, qualche goccia di pioggia e grossi nuvoloni grigi che circondano lo storico tracciato del Northamptonshire, circa 120 km a nord-ovest di Londra.

I riflettori del fine settimana britannico sono ovviamente puntati su Marc Marquez (Honda Repsol), il baby-fenomeno di HRC che sembra ormai in procinto di spiccare il volo verso il suo primo titolo mondiale nell'anno di debutto nella Premier Class. Naturalmente il suo compagno di colori Dani Pedrosa - il suo più vicino inseguitore in classifica a 26 punti di distanza - cercherà di impedrglielo, e lo stesso faranno gli alfieri di Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo e Valntino Rossi.

Il circuito di Silverstone, ricavato da un ex aeroporto militare, ha una lunghezza di 5902 metri e una configurazione che prevede 11 curve a destra e 7 a sinistra con partenza sul lato sinistro per il pilota in pole position. Il record della pista è la pole 2011 di Casey Stoner (Honda), 2:02.020, mentre il giro veloce in gara è stato fatto registrare da Lorenzo lo scorso anno con il crono di 2:02.888.

MotoGP Silverstone 2013: Marquez cauto, Rossi crede nella M1

Sta per iniziare il primo giorno di prove del Gran Premio di Silverstone 2013 della MotoGP che si disputa nel weekend sul tracciato inglese, dodicesimo round del Campionato del Mondo MotoGP 2013 (calendario Motomondiale 2013). Sul tracciato di Silverstone, considerato uno tra i più veloci del calendario del Campionato del Mondo MotoGP, si daranno battaglia i tre spagnoli capitanati dalla nuova stella del motociclismo Marc Marquez. Il pilota spagnolo della Honda guida il gruppo con 213 punti, 26 in più del rivale della Yamaha Jorge Lorenzo e 44 in più del compagno di squadra Dani Pedrosa.

Pronti ad insidiare i tre spagnoli i gli altri due piloti Yamaha. Il portacolori del Team Tech3 di Hervé Poncharal, Cal Crutchlow e naturalmente Valentino Rossi voglioso più che mai a ribaltare la situazione e tornare nelle posizione di testa. Seguono le dichiarazioni dei piloti nella consueta conferenza stampa del giovedì.

Conferenza Stampa del giovedì


Si è da poco conclusa la rituale conferenza stampa pre Gran Premio e all'incontro con i media di Silverstone erano presenti i "Big Four" dei team Repsol Honda e Yamaha Factory Racing oltre ai piloti di casa Cal Crutchlow e Scott Redding, quest'ultimo in rappresentanza della Moto2.

L'uomo del momento, Marc Marquez, in cerca del quinto successo consecutivo, come sempre non si sbilancia e non si allontana dalle dichiarazioni di rito:

“Tutto è possibile ma molto difficile. Staremo a vedere, qui con la Moto2 ho faticato abbastanza in passato. Arriviamo da due gare di fila e il corpo può risentirne. Qui anche Cal sarà velocissimo, ma ad ogni modo sto bene. Silverstone chiude una tripletta complicata, ma è così per tutti. Sarà importante essere concentratissimi tutto il fine settimana. Sono leader ed è sempre una bella sorpresa: ma con sette gare c’è n’è da fare, e in ogni caso non ho pressioni io”.

Laconico il compagno di team del giovane fenomeno, Dani Pedrosa, che deve disperatamente cercare una vittoria per recuperare punti in classifica sull'attuale leader:

“Sto molto meglio e già Brno ho potuto correre per vincere. Una sensazione importante per me e per il team. Silverstone è una gran pista, soprattutto ora che è agosto. Di solito veniamo in momenti molto freddi, speriamo che questo fine settimana non sia così dura, soprattutto per le gomme”

Passando a casa Yamaha, Jorge Lorenzo, dopo la grande gara di Brno, dove però nulla ha potuto contro gli attacchi dei piloti Honda, minimizza le ambizioni mondiali e punta a vivere il resto della stagione gara per gara:

“La unica maniera di recuperare punti è vincere e ci proviamo. Fino a Brno non è stato possibile, ma qui a Silverstone proveremo a cambiare le cose. Non possiamo pensare nel Campionato, pensiamo a tornare a vincere una gara. Il tempo è ok, ed essendo in Inghilterra è già una notizia importante. Per il resto non avremo novità con la moto, ma ci proveremo comunque”.

Valentino Rossi, quarto a Brno, ma con un gap veramente importante da colmare, spera a Silverstone di essere in grado di lottare per il podio:

“Silverstone è un grandissimo tracciato, ma la prima volta nel 2010 ho visto la gara dalla TV e negli ultimi due anni non ero abbastanza forte per giocarmela. Sarà la prima volta con Yamaha, ma proveremo ad essere veloci. Due quarti posti in fine settimana differenti. A Brno speravo di essere più vicino ai top3, ma facciamo troppa fatica in prova e in qualifica. Qui è un’altra storia, una pista vecchio stile che può premiare la nostra M1”.

Chiudiamo con Cal Crutchlow del team Monster Yamaha Tech 3, deciso a riscattarsi dopo l'ultimo GP, dove era partito dalla pole ma auto-esclusosi ben presto dalla lotta per il podio a causa di una caduta:

“Sempre bello tornare a casa, tutti amano questo tracciato e ci sarà da divertirsi, soprattutto con questo clima. Speriamo di fare meglio rispetto alle ultime due gare, il feeling con la moto è cambiato, ma dobbiamo tornare alle sensazioni positive dei 4 podi della prima parte di stagione”.

Best MotoGP Brno 2013
Best MotoGP Brno 2013
Best MotoGP Brno 2013
Best MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013

Come sempre la copertura televisiva è affidata a Mediaset con Italia 1 e Italia 2 secondo gli orari che trovate a seguire.

Motomondiale 2013 - Silverstone (Gran Bretagna) - Diretta Italia 2

Best MotoGP Brno 2013

Venerdì 30 agosto
10.00 Moto3 FP1 diretta
10.55 MotoGP FP1 diretta
11.55 Moto2 FP1 diretta
14.10 Moto3 FP2 diretta
15.05 MotoGP FP2 diretta
16.05 Moto2 FP2 diretta

Sabato 31 agosto
10.00 Moto3 FP3 diretta
10.55 MotoGP FP3 diretta
11.55 Moto2 FP3 diretta
13.35 Moto3 QP 2 in contemporanea su Italia1
14.30 MotoGP FP4/QP (in contemporanea Italia1)
16.05 Moto2 QP simulcast Italia1

Domenica 1 settembre
10.00 Warm Up Moto2 diretta
10.30 Warm Up MotoGP diretta
11.00 Warm Up Moto3 diretta
12.20 Gara Moto2 (in contemporanea Italia1)
14.00 Gara MotoGP (in contemporanea Italia1)
15.30 Gara Moto3 (in contemporanea Italia1)

Motomondiale 2013 - Silverstone (Gran Bretagna) - Diretta Italia 1


Sabato 31 agosto

13.35 Moto3 diretta
14.30 MotoGP QP diretta
16.05 Moto2 diretta

Domenica 1 settembre
12.20 Moto2 Gara
14.00 MotoGP Gara
15.30 Moto3 Gara
16.50 Fuorigiri

Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013
Paddock Girls MotoGP Brno 2013

Numeri GP di Silverstone


100

: Saranno le partenze in MotoGP di Andrea Dovizioso che non si è mai perso una gara da quando entrò nella massima categoria nel 2008. È andato a punti in 89 gare su 99.

49: Sono i podi di Marc Marquez in carriera. Una top3 a Silverstone con 20 anni e 196 giorni lo trasformerebbe nel più giovane a raggiungere quota 50 rubando il record a Dani Pedrosa che ci riuscì con 21 anni 162 giorni.

37 anni fa: L’ultimo inglese a vincere nella classe regina nel GP di casa fu Tom Herron al TT della Isola di Man TT nel 1976.

31: A Brno Marc Marquez ha conquistato la 31a vittoria in carriera, lo stesso numero di Kork Ballington e Eddie Lawson in carriera. Un’ulteriore vittoria dello spagnolo lo piazzerebbe al 18° posto di tutti i tempi ad una sola vittoria da Geoff Duke.

26: Tante sono le volte consecutive di Dominique Aegerter a punti. L’ultima volta che non ci è riuscitp risale al GP di Qatar dello scorso anno.

24: Il pilota Moto2 Xavier Simeon compirà 24 anni il sabato di Silverstone.

18: A Brno Mika Kallio è diventato il 18° pilota (10 nazioni rappresentate), a vincere in Moto2.

10: Maverick Vinales pareggia in conto con Fausto Gresini con 10 podi consecutivi (per Gresini furono vittorie).

1: Solo un britannico ha vinto a Silverstone. Si tratta di Ian McConnachie nella classe 80cc nel 1986.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: