Moto2 Indianapolis: bella vittoria di Rabat, ma Redding non molla

Grandi emozioni a Indianapolis in Moto2: Redding mantiene la leadership ma Rabat recupera punti importanti in ottica mondiale.

Gara ricca di emozioni per la Moto2 a Indianapolis, vinta dallo spagnolo Esteve Rabat (Tuenti HP 40) strappando la vittoria a Takaaki Nakagami (Italtrans Racing Team): lo spagnolo guadagna così punti importanti in classifica generale e andando a recuperare punti importanti nei confronti del leader in classifica Scott Redding e del compagno di squadra Pol Espargarò.
Parte subito davanti l'uomo pole Scott Redding (Marc VDS Racing Team) che dopo pochi giri cede però al nipponico Nakagami: il britannico è apparso in difficoltà e in rettilineo viene poi passato anche da Pol Espaergarò (Tuenti HP 40). Nel frattempo Nakagami continua imperterrito a tenere alto il ritmo, staccando lo spagnolo e correndo anche numerosi rischi: Redding non sta a guardare e riparte all'attacco dello spagnolo, ne nasce una bella bagarre mentre anche Rabat (Tuenti HP 40) si inserisce nella lotta e riesce a sorpassare Redding a 7 giri dalla fine. Rabat, a 4 giri dalla fine, riesce a passare il compagno di squadra Espargarò e inizia a recuperare terreno nei confronti di Nakagami mentre infuri la lotta tra Redding e e lo spagnolo per il terzo gradino del podio. A tre giri dalla fine Rabat riesce a portarsi in testa e ad accumulare fin da subito un discreto vantaggio su Nakagami che sembre non avere più gomme, mentre Redding sorpassa Espargarò e si porta in terza posizione. Quinto lo svizzero Aegerter (Technomag carXpert) che taglia il traguardo davanti a Simone Corsi (NGM Mobile Racing), primo degli italiani.

Moto2 Indianapolis - Gara


1 25 80 Esteve RABAT SPA Tuenti HP 40 Kalex 144.4 43'47.432
2 20 30 Takaaki NAKAGAMI JPN Italtrans Racing Team Kalex 144.3 +0.766
3 16 45 Scott REDDING GBR Marc VDS Racing Team Kalex 144.3 +1.741
4 13 40 Pol ESPARGARO SPA Tuenti HP 40 Kalex 144.2 +2.628
5 11 77 Dominique AEGERTER SWI Technomag carXpert Suter 144.2 +2.708
6 10 3 Simone CORSI ITA NGM Mobile Racing Speed Up 143.9 +8.528
7 9 36 Mika KALLIO FIN Marc VDS Racing Team Kalex 143.9 +8.892
8 8 5 Johann ZARCO FRA Came Iodaracing Project Suter 143.9 +9.029
9 7 19 Xavier SIMEON BEL Maptaq SAG Zelos Team Kalex 143.9 +9.278
10 6 81 Jordi TORRES SPA Aspar Team Moto2 Suter 143.8 +10.754
11 5 60 Julian SIMON SPA Italtrans Racing Team Kalex 143.7 +11.298
12 4 18 Nicolas TEROL SPA Aspar Team Moto2 Suter 143.7 +13.003
13 3 12 Thomas LUTHI SWI Interwetten Paddock Moto2 Racing Suter 143.6 +14.513
14 2 15 Alex DE ANGELIS RSM NGM Mobile Forward Racing Speed Up 143.6 +14.640
15 1 23 Marcel SCHROTTER GER Maptaq SAG Zelos Team Kalex 143.5 +15.745
16 11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Kalex 143.1 +23.272
17 95 Anthony WEST AUS QMMF Racing Team Speed Up 142.9 +27.312
18 24 Toni ELIAS SPA Blusens Avintia Kalex 142.9 +27.420
19 88 Ricard CARDUS SPA NGM Mobile Forward Racing Speed Up 142.6 +31.798
20 4 Randy KRUMMENACHER SWI Technomag carXpert Suter 142.5 +33.679
21 63 Mike DI MEGLIO FRA JiR Moto2 Motobi 142.5 +34.229
22 72 Yuki TAKAHASHI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Moriwaki 142.4 +35.680
23 52 Danny KENT GBR Tech 3 Tech 3 142.0 +43.281
24 96 Louis ROSSI FRA Tech 3 Tech 3 141.6 +50.783
25 43 James RISPOLI USA GP Tech Mistral 610 141.5 +52.757
26 54 Mattia PASINI ITA NGM Mobile Racing Speed Up 141.1 +1'00.878
27 17 Alberto MONCAYO SPA Argiñano & Gines Racing Speed Up 141.1 +1'01.507
28 44 Steven ODENDAAL RSA Argiñano & Gines Racing Speed Up 140.4 +1'13.906
29 7 Doni Tata PRADITA INA Federal Oil Gresini Moto2 Suter 140.2 +1'17.953
30 10 Thitipong WAROKORN THA Thai Honda PTT Gresini Moto2 Suter 139.9 +1'23.599
31 97 Rafid Topan SUCIPTO INA QMMF Racing Team Speed Up 133.5 1 Lap
Not Classified
9 Kyle SMITH GBR Blusens Avintia Kalex 140.5 14 Laps
Not Starting
49 Axel PONS SPA Tuenti HP 40 Kalex 0 Lap

  • shares
  • Mail