MotoGP, Indianapolis: pole irresistibile per Marquez, Rossi solo 9°

Il rookie terribile di HRC non lascia scampo agli avversari e si aggiudica la pole position per il GP di Indianapolis: domani sarà in prima fila con Lorenzo e Pedrosa.

MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche

Ennesima prova di forza del rookie terribile Marc Marquez nelle qualifiche per il GP di Indianapolis, decimo appuntamento del Motomodiale 2013. Il giovane talento di HRC, dopo aver conquistato tutte le sessioni di prove libere precedenti, ha frantumato la concorrenza fermando il cronometro sull'1′37.958, nuovo record della pista e tempo assolutamente inavvicinabile per tutti gli altri.

Grande prova per Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing), che conquista un ottimo secondo posto a +0.513 dal connazionale, mentre è terzo il compagno di colori di Marquez, Dani Pedrosa, che chiuderà la prima fila nello schieramento di domani con un distacco di 527 millesimi da Marquez.

Buona prova anche per Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3), ottimo quarto ad una manciata di millesimi da Lorenzo e Pedrosa, mentre è quinto Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini) ma con un distacco ben più consistente dal battistrada: +0.914. L'ultimo posto in seconda fila se lo è conquistato un eccellente Nicky Hayden, oggi come ieri miglior Ducatista in pista, che con un ritardo da Marquez di +1.184 è anche il primo pilota il cui distacco dal capoclassifica del Mondiale eccede il secondo.

Terza fila per Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3), che si è preso il lusso di precedere i due grandi delusi delle qualifiche di Indianapolis: Stefan Bradl (LCR Honda), che dopo le belle cose fatte vedere nelle FP3 del mattino non riesce a concretizzare il suo potenziale in qualifica e incassa +1.355 di ritardo da Marquez (con anche una caduta nelle ultime battute), e Valentino Rossi (Yamaha Factory Racing), che per tutto il weekend non è sembrato trovare il giusto feeling con la sua YZR-M1 e si ritrova con un distacco piuttosto pesante (+1.398) e la peggior prestazione tra i piloti Yamaha.

Chiude la Top 10 di giornata Andrea Dovizioso (Ducati Team, +1.597), che aprirà la quarta fila che condividerà con Andrea Iannone (Energy T.I. Pramac Racing, +2.084) e Colin Edwards (NGM Mobile Forward Racing, +2.414). Partirà invece 14° Danilo Petrucci (Came IodaRacing Project), eliminato in Q1 insieme a Claudio (NGM Mobile Forward Racing), che partirà 16°.

MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche
MotoGP 2013 - Indianapolis - Qualifiche

MotoGP 2013 - GP di Indianapolis - Classifica Q2

1 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1′37.958
2 Jorge LORENZO SPA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 1′38.471 +0.513
3 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1′38.485 +0.527
4 Cal CRUTCHLOW GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1′38.502 +0.544
5 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1′38.872 +0.914
6 Nicky HAYDEN USA | Ducati Team | Ducati | 1′39.142 +1.184
7 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1′39.255 +1.297
8 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 1′39.313 +1.355
9 Valentino ROSSI ITA | Yamaha Factory Racing | Yamaha | 1′39.356 +1.398
10 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 1′39.555 +1.597
11 Andrea IANNONE ITA | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 1′40.042 +2.084
12 Colin EDWARDS USA | NGM Mobile Forward Racing | FTR Kawasaki | 1′40.372 +2.414

MotoGP 2013 - GP di Indianapolis - Classifica Q1

1 Colin EDWARDS USA | NGM Mobile Forward Racing | FTR Kawasaki | 1′40.328
2 Andrea IANNONE ITA | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 1′40.418 +0.090
3 Aleix ESPARGARO SPA | Power Electronics Aspar | ART | 1′40.444 0.116
4 Danilo PETRUCCI ITA | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 1′41.122 +0.794
5 Randy DE PUNIET FRA | Power Electronics Aspar | ART | 1′41.154 +0.826
6 Claudio CORTI ITA | NGM Mobile Forward Racing | FTR Kawasaki | 1′41.334 +1.006
7 Hector BARBERA SPA | Avintia Blusens | FTR | 1′41.527 +1.199
8 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 1′41.618 +1.290
9 Hiroshi AOYAMA JPN | Avintia Blusens | FTR | 1′41.665 +1.337
10 Bryan STARING AUS | GO&FUN Honda Gresini | FTR Honda | 1′41.786 +1.458
11 Yonny HERNANDEZ COL | Paul Bird Motorsport | ART | 1′41.807 +1.479
12 Lukas PESEK CZE | Came IodaRacing Project | Ioda-Suter | 1′41.868 +1.540
13 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | ART | 1′42.165 +1.837
14 Blake YOUNG USA | Attack Performance Racing | APR | 1′44.472 +4.144
Ben SPIES USA | Ignite Pramac Racing | Ducati

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: