Crutchlow pensa già a Ducati: "Ci sarà molto da migliorare"

Il britannico, dopo l'ufficializzazione dell'accordo con Ducati per il 2014, parla a ruota libera delle sue sensazioni in vista dell'arrivo a Borgo Panigale.

MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3

Durante la tradizionale pausa estiva del Motomondiale 2013, è arrivata anche l'ufficializzazione dell'accordo tra il pilota inglese Cal Crutchlow ed il Ducati Team, che hanno deciso di legare i propri destini in MotoGP per il biennio 2014-2015. Il GP di Indianapolis di questo fine settimana coincide anche con la prima 'uscita pubblica' del 27enne di Coventry dopo l'annuncio, ed è quindi naturale che i media di tutto il mondo (ma soprattutto anglosassoni) abbiano concentrato su di lui la propria attenzione.

A dir la verità la stampa inglese è stata in qualche modo critica in merito alla scelta del pilota, in quanto molto dubbiosa in merito all'effetiva competitività della moto per il prossimo anno, ma lo stesso Cal Crutchlow ha dichiarato di essere ben al corrente dei rischi:

"Questa è una nuova sfida per me, è un qualcosa di diverso. Sono stato in MotoGP per tre anni con la Yamaha, dopo essere stao nei mondiali Supersport e Superbike, ma ogni tanto arriva sempre il momento per un cambiamento. Ero soddifatto dell'accordo che mi è stato proposto, quindi non c'era motivo per non cambiare."

"Penso che ci saranno anche nuove motivazioni per me: ovviamente le cose saranno un pò diverse sin da subito per quanto riguarda la mia posizione all'interno del team, ma il mio obiettivo è sicuramente quello di cercare di portare la moto là davanti."

MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3

Nel 2014 Crutchlow si riunirà quindi al suo ex compagno di squadra in Tech3 Andrea Dovizioso, prendendo il posto di Nicky Hayden. L'italiano è attualmente settimo in classica, con il quarto posto di Le Mans quale migliore risultato stagionale, ma l'inglese rimane fiducioso:

"[La Ducati] sembra essere difficile per Andrea in questo momento. Me lo ha detto anche lui. [Dovizioso] è uno tra i piloti più forti del campionato, e di grande livello: ha guidato tre moto diverse, e sembra che questa al momento sia quella che gli sta danado le maggiori difficoltà. Ma come ho detto, le cose possono sempre cambiare, e spero che lo faranno prima del mio arrivo".

"Non sono preoccupato: alla fine dei conti si tratta di una moto con cui diversi piloti hanno fatto molto bene in passato, non solo uno. Come ho detto, spero che le cose cambieranno un po', ma io darò il 100%, e credo che il mio 100% sia piuttosto buono. Se io non credessi che il mio 100% fosse abbastanza, non correrei in moto. Farò del mio meglio, e questo è tutto quello che posso fare."

"Penso che ci sia molto da migliorare [sulla moto], ma il suo punto di forza è che è molto veloce. Ma per quanto riguarda il resto, non saprei. Non so se la moto che hanno oggi sia pienamente adatta al mio stile di guida, forse ci sono cose che vanno cambiate, o forse - semplicemente - non si adatta allo stile di guida di altri piloti."

"Non farò mai un commento sul modo in cui altri piloti l'hanno guidata o la guidano al momento, perchè non sono io che devo dire certe cose. Ovviamente Valentino [Rossi] l'ha guidato, così come Andrea e Nicky, e non posso commentare nulla a riguardo. Tutto quello che puoi vedere è quello che si vede in pista, ma in ogni caso non sei tu quello a cavallo della moto. E' chiaro che deve migliorare, ma farlo non è il mio compito: il lavoro, il mio obiettivo, è quello di guidare al 100% delle mie capacità."

MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3
MotoGP 2013 - Cal Crutchlow - Yamaha Tech3

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: