Stefan Bradl con LCR Honda anche nel 2014

Alla vigilia del GP di Indianapolis, il pilota tedesco incassa la conferma al team di Lucio Cecchinello anche per la stagione 2014: "Felice di continuare a lavorare con Lucio e la sua squadra."

MotoGP 2013 - Laguna Seca - Gara

A poche ore dalla riapertura delle ostilità del Motomondiale 2013 con il GP di Indianapolis di questo fine settimana, il Team LCR Honda annuncia che Stefan Bradl ha definitivamente siglato l’accordo con la HRC per partecipare anche alla stagione 2014 in qualità di pilota “factory supported” della Casa Giapponese, motivo per il quale rimarrà nella scuderia guidata da Lucio Cecchinello anche nella prossima stagione.

Bradl, Campione del Mondo della classe Moto2 nel 2011 e attualmente 6° nella classifica piloti della classe regina, arriverà quindi al terzo anno di collaborazione con il team italiano, sodalizio che lo scorso anno gli ha permesso di assicurarsi il titolo di miglior rookie della stagione e quest'anno ha fruttato al tedesco la prima pole position e il primo podio in MotoGP in carriera (entrambi raccolti nell'ultimo round di Laguna Seca).

Shuhei Nakamoto, vice Presidente HRC, ha così commentato l'annuncio:

“Siamo felici di continuare a lavorare con Stefan ed il Team LCR nel 2014; sta ottenendo i risultati che ci eravamo prefissati e lavora molto bene con la squadra di Lucio. Crediamo nel loro potenziale e speriamo di rivedere Stefan ancora sul podio in futuro."

Lucio Cecchinello, Team Manager della squadra (ed ex pilota del Motomondiale) si dichiara soddisfatto dell'accordo raggiunto tra il suo pilota ed il colosso giapponese:

“Far parte dei programmi HRC dando continuità al progetto sportivo con Stefan Bradl anche nel 2014 ci rende felici e molto orgogliosi. Stefan ha sorpreso tutti nel 2012 al suo debutto in sella alla Honda e quest’anno sta dimostrando i suoi progressi. Il primo podio è stato un risultato grandioso per lui e per noi quindi, da parte mia e di tutta la squadra, faremo il massimo per sostenerlo anche nel 2014".

Stefan Bradl - MotoGP 2013
Stefan Bradl - MotoGP 2013
Stefan Bradl - MotoGP 2013
Stefan Bradl - MotoGP 2013

Lo stesso Stefan Bradl è ovviamente raggiante per lo formalizzazione dell'accordo con Honda:

“Sono felice di poter annunciare a tutti che continuerò a lavorare con Honda HRC ed il Team LCR anche nel 2014. Tecnicamente e umanamente parlando il Team di Lucio è perfetto per me. Ora posso affrontare la seconda parte della stagione con maggior tranquillità e grinta e quindi non mi resta che salire in sella alla moto domani [oggi, a Indianapolis]. Anche quest’anno su questa pista avrò una moto fantastica e devo ringraziare Red Bull per la loro collaborazione e fiducia”

“Il supporto della HRC nel mio primo anno in MotoGP è stato fondamentale e lo è tuttora visto che grazie al loro lavoro sono riuscito ad ottenere il mio primo podio nella massima categoria. Sono felice di continuare a lavorare con Lucio e la sua squadra perché adesso ci conosciamo bene e abbiamo costruito una collaborazione professionale e amichevole che mi consente di dare il 100% ad ogni gara”.

Stefan Bradl - MotoGP 2013
Stefan Bradl - MotoGP 2013
Stefan Bradl - MotoGP 2013
Stefan Bradl - MotoGP 2013

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail