SBK: GP d'India 2013 a forte rischio cancellazione

Prendono sempre più consistenza la voci riguardo alla cancellazione dell'ultimo round dell'attuale Campionato Mondiale Superbike.

Il Gran Premio d'India del Mondiale SBK 2013, al momento in programma per il weekend del 15-17 Novembre, potrebbe essere cancellato a breve dal calendario del Campionato. La clamorosa indiscrezione è riportata dal solitamente ben informato periodico tedesco SpeedWeek, secondo il quale le possibilità che il GP si disputi come previsto sono ormai appese a un filo ed un annuncio ufficiale da parte di FIM/Dorna potrebbe essere questione di giorni.

Dopo che anche la ricca Formula 1 ha recentemente rivelato di avere problemi con l'apparato organizzativo indiano, tanto che anche Bernie Ecclestone ha definito 'improbabile' il ritorno della F1 in India nel 2014 (sempre che si disputi il GP di quest'anno, in programma il 27 Ottobre ma dato da più parti come ancora 'in bilico'), sembra che anche la ben più povera Superbike stia incontrando problemi insormontabili con il 'Buddh International Circuit'.

L'evento in origine sarebbe dovuto essere la seconda tappa del Mondiale di quest'anno, ma a Gennaio fu posticipato a fine stagione a causa di 'problemi burocratici ed organizzativi', con i promoters del circuito che avevano fatto sapere di aver bisogno di più tempo per addestrare adeguatamente il personale - commissari e staff medico - per l'assistenza in loco.

L'India come noto è uno dei mercati più importanti per le due ruote, e soprattutto per questo motivo FIM e Dorna avrebbero tentato fino all'ultimo di salvare la situazione, ma sembra che i problemi di carattere burocratico ed i grandi costi della trasferta autunnale in India avrebbero convinto gli organizzatori del Mondiale a gettare la spugna. Sempre secondo Speedweek, Dorna dovrà eventualmente pagare delle penali per la sua decisione di cancellare l'evento, ma queste sarebbero comunque 'più convenienti' rispetto ai costi per l'effettiva organizzazione dell'evento.

Se le indiscrezioni di Speedweek dovessero risultare fondate, l'ultimo round della stagione diventerebbe l'appuntamento spagnolo di Jerez del 20 Ottobre, lasciando un totale di cinque rounds al termine della stagione (Nurbugring il 1° Settembre, e a seguire Istanbul, Laguna Seca, Magny Cours e, appunto, Jerez de La Frontera). Altamente improbabile, ma non da escludere completamente a priori, l'organizzazione in extremis di un eventuale round di recupero.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: