Paddock Girls Superbike Silverstone 2013

Sono stati molti i piloti delusi agli esiti del round di Silverstone, ma a risollevare il morale a tutti ci hanno pensato come sempre le graziose umbrella girls britanniche: ecco la nostra consueta gallery fotografica.

Grid Girls SBK Silverstone 2013

Nell'ultimo round del Campionato Mondiale Superbike 2013, sono stati pochi i piloti che se ne sono andati dall'autodromo di Silverstone con un bel sorriso stampato sul volto. Tra i contenti vanno sicuramente annoverati i vincitori delle due manches, Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) e Loris Baz (Kawasaki Racing Team), entrambi al primo successo stagionale, il poleman Eugene Laverty (Aprilia Racing), che ha collezionato la prima Superpole in carriera e nelle gare della domenica è andato due volte a podio, e gli alfieri del team Fixi Crescent Suzuki, Leon Camier e Jules Cluzel, entrambi a podio per la prima volta nel 2013 (con l'inglese che festeggiava anche il compleanno).

Anche il leader del mondiale Sylvain Guintoli (Aprilia Racing) può considerarsi moderatamente soddisfatto visto che - nonostante il problema alla spalla e una competitività messa in mostra a sprazzi - ha visto crescere il suo vantaggio in classifica da 4 a 13 punti sul suo più immediato inseguitore, Tom Sykes (kawasaki Racing Team). Proprio l'inglese, beffato in Superpole da uno scroscio di pioggia e incapace di essere competitivo sull'asfalto viscido di Silverstone, può essere considerato il più grande sconfitto del fine settimana, raggiungendo una folta schiera di delusi che comprende Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK), due volte nono, il compagno di colori Chaz Davies, beffato dalla rottura del motore della sua S1000RR quando era in lotta per la vittoria in gara-2, ed i due Ducatisti, mai competitivi in gara dopo il secondo posto in qualifica di Carlos Checa.

A provare a tirar su il morale ai 'musi lunghi' di Silverstone ci hanno pensato come di consueto le amabili paddock girls locali, che con i loro ammiccanti sorrisi avranno sicuramente contribuito ad alleviare la delusione degli sconfitti. Le 'English Roses' non hanno mancato di incantare, vedremo se le fanciulle del Nurbugring sapranno fare altrettanto nel prossimo round del 1° Settembre.

Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013
Grid Girls SBK Silverstone 2013

  • shares
  • Mail