Moto3: Rins e Salom chiudono il test in Slovacchia

I due spagnoli di KTM, in lotta per il titolo mondiale con il connazionale Maverick Vinales, si dichiarano soddisfatti della due giorni di test sul tracciato dello Slovakia Ring. Appuntamento ora a Indianapolis a metà Agosto.

Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring

Il leader del Mondiale Moto3, lo spagnolo Luis Salom (Red Bull KTM Ajo), ed il terzo in classifica, il connazionale Alex Rins (Estrella Galicia 0,0), hanno interrotto brevemente le loro vacanze estive per ritrovarsi allo Slovakia Ring di Orechová Potôň, a circa 40 km da Bratislava, per una 'due-giorni' di test con le rispettive KTM.

Lo Slovakia-Ring - descritto come il primo autodromo 'di livello' della Slovacchia e disegnato dall'esperto architetto austriaco Hans Roth - non fa parte del calendario del Motomondiale ed è un tracciato piuttosto tecnico e tortuoso lungo 5.9 km. Per questo speciale test è stato comunque utilizzato un layout modificato che ne ha decurtato la distanza a 3.7 km.

Il test è stato parzialmente rovinato dalla pioggia, che ha costretto i piloti ai box per diverso tempo, ma entrambi si sono comunque dichiarati soddisfatti del lavoro di messa a punto portato avanti sulle moto in vista del prossimo appuntamento del Motomondiale, il GP di Indianapolis, in programma nel fine settimana del 18 Agosto. Nell'arco dei due giorni Salom ha messo insieme un totale di 120 giri concentrandosi sugli affinamenti alla ciclistica e alle sospensioni, mentre Rins ha completato 93 tornate comparando diversi set-ups. Queste le loro considerazioni finali:

Luis Salom:

"Questi due giorni di test con la KTM sono andati molto bene. Ho provato molte configurazioni diverse per vari aspetti, ed è stato importante poter raccogliere una tale moltitudine di dati. Abbiamo fatto davvero un ottimo lavoro. Credo che le conclusioni che abbiamo tratto da questa 'due giorni' ci saranno molto utili.

"Lo Slovakia Ring è un circuito che mi piace, anche se non è assimilabile a nessuna delle altre piste. E 'molto lento, ancor più che Sachsenring, con molte curve. Ci sono ancora due settimane prima del viaggio a Indianapolis che io trascorrerò a casa, allenandomi, perché nella seconda metà del calendario ci saranno molte gare consecutive, una di seguito all'altra".

Alex Rins:

"Avere l'opportunità di fare questo test in Slovacchia è stato molto positivo, ed è stato bello per me verificare di avere ancora un buon feeling con la mia KTM. Dopo questi due giorni di intenso lavoro sulla moto, gli esiti sono molto buoni perché siamo stati in grado di valutare diversi aspetti del suo assetto. Siamo anche molto soddisfatti perché abbiamo potuto lavorare anche sul set-up di base per Indianapolis. Questo circuito [lo Slovakia-Ring] è nuovo per me, non ci avevo mai girato prima, e mi piace. Spero che un giorno potremo avere un Gran Premio anche allo Slovakia-Ring. "

Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring
Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring
Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring
Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring
Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring
Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring
Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring
Moto3 2013 - Test Salom e Rins allo Slovakia-Ring

  • shares
  • Mail