Giovedì le esequie per Andrea Antonelli

Comunichiamo il programma delle esequie, aperte a tutti coloro che volessero partecipare per fare un ultimo saluto ad Andrea.

Domani, giovedì 25 luglio, in mattinata, la salma di Andrea Antonelli, tornerà in Italia. Il corpo del giovane pilota umbro, scomparso in seguito all'incidente di domenica scorsa al Moscow Raceway durante la gara del Mondiale Supersport, arriverà alle 11.00 circa all'aeroprto di Fiumicino, dove, ad attenderlo i saranno non solo i familiari e gli amici più stretti ma anche i tifosi del #8.

Da lì il corteo si sposterà in Umbria e più precisamente a Macchie, a pochi chilometri dal lago Trasimeno e da Castiglione del Lago, terra natale del pilota. Nella chiesa del paese, dal primo pomeriggio, verrà allestita la camera ardente, mentre dalle 18.00 circa, nel vicino campo sportivo di San Fatucchio si svolgerà il funerale (anzi, la festa, come tiene a precisare il comitato organizzativo). Tutti coloro che desiderino fare personalmente un ultimo saluto al pilota sono ben accetti e presentarsi numerosi sarà un modo per far capire alla famiglia il rispetto e l'affetto che il mondo del motociclismo prova per Andrea.

Numerosi saranno i piloti, colleghi e amici, presenti alle esequie: la morte di Andrea ha provocato, com'è normale che sia, profondo cordoglio in tutte le categorie del motociclismo italiano e internazionale. Dal CIV alla MotoGP sono stati innumerevoli i sentiti messaggi di solidarietà alla famiglia del pilota, da Alessia Polita fino a Valentino Rossi.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: