Freestyle: Aaron Colton da spettacolo in Bolivia con la KTM 690 Duke /video

Il fenomeno dello streetbike freestyle mette in mostra i suoi ultimi tricks in uno spettacolare video dalla Bolivia.

In questi ultimi anni, il freestyle stradale ha un po' perso quella sua immagine da 'cattivo ragazzo' per diventare uno sport competitivo e legittimo a tutti gli effetti, diventando più professionale, e lo stuntman Aaron Colton è stato uno dei più grandi esponenti di questa nuova scuola. Infatti, pur essendo giovanissimo, lo statunitense è sulla scena ormai da anni: il nostro primo post su di lui risale al 2007, con un filmato che lo ritrae ancora 14enne.

Subito pupillo del 'gigante' Christian Pfeiffer, il bambino prodigio di allora, oggi 22enne, ne ha sicuramente fatta di strada, aggiudicandosi riconoscimenti prestigiosi nella disciplina come il primo posto al Campionato Nazionale XDS 2006; il secondo posto in quello del 2007; la vittoria nel King of the South Individual Freestyle 2007, quelle nel XSBA Individual Freestyle 2007, i trionfi al XDL Indy GP Individual Freestyle e al Starboyz Stuntfest Individual Freestyle del 2008 e cosi via. Nel 2010 Colton cambia approccio rispetto a quanto fatto negli anni precedenti, quando era solito partecipare a quasi ogni possibile, decidendo di partecipare solo ad eventi selezionati. Aaron non ha lasciato le competizioni dello Streetbike Freestyle, ma ha iniziato a considerarsi un 'atleta completo degli sport motoristici'.

La sua ultima impresa, alla quale si riferisce questo video, riguarda un viaggio in Bolivia. Il funambolo del Minnesota ha infatti approfittato degli splendidi paesaggi offerti dall'incantevole paese sud-americano per mettere in mostra i suoi più recenti tricks, eseguiti a cavallo di una KTM 690 Duke. Il video è altamente professionale e sicuramente ben fatto, e ci mostra Colton in azione in diversi scenari ma anche impegnato a conoscere storia e cultura del paese che lo ospite.

  • shares
  • Mail