Marquez: "Felicissimo per la pole"; Pedrosa: "Stasera riposo, domattina vedremo"

Stati d'animo contrastanti al Sachsenring per i piloti HRC dopo le qualifiche per il GP di Germania. Pedrosa non si sbilancia sulla sua presenza in griglia per la gara di domani.

MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3

Il sabato del Sachsenring ha regalato emozioni diametralmente opposte ai due alfieri del team Honda Repsol: da una parte il rookie terribile Marc Marquez che ha conquistato la sua terza pole position stagionale (oltre che terza personale consecutiva sul tracciato tedesco) e si propone come uno dei più autorevoli candidati per la vittoria nella gara di domani; dall'altro un Dani Pedrosa incappato in un brutto incidente nelle FP3 di questa mattina nel quale si è infortunato alla spalla, problema che non gli ha poi consentito di prendere parte alle qualifiche.

Marc Marquez è ovviamente raggiante per il risultato, e anche dal punto della classifica - viste le disgrazie altrui - il GP di Germania potrebbe veramente segnare una svolta per la sua già eccellente stagione da debuttante in MotGP:

"Sono felicissimo per questa pole. E' importante partire dalla prima fila su questo circuito, perchè è molto difficile sorpassare! Mi sentivo molto bene, soprattutto dopo il passo che ho trovato nelle FP4. In qualifica ho faticato un po' per ottenere il massimo dalla moto, ma le cose sono andate meglio nella nostra seconda uscita. Penso che abbiamo fatto un ottimo lavoro e cercheremo di fare del nostro meglio per fare una bella gara e lottare per il podio. E magari, con un po 'di fortuna, anche per la vittoria."

"Dopo aver visto l'incidente di Dani questa mattina sono stato sicuramente un po' più cauto, soprattutto alla prima curva. Spero davvero che si possa riprendere in fretta e correre domani. Sarà una gara difficile, perché Valentino sarà della battaglia così come Stefan [Bradl], e Cal [Crutchlow], se starà bene fisicamente, sarà anche lui della partita"

MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3

Pedrosa era stava compiendo il suo primo giro veloce quando un terribile high-side lo ha fatto letteralmente 'volare via' dalla sua Honda RC213V. L'attuale leader del mondiale è atterrato violentemente sulla spalla sinistra, battendo anche la testa, ed è stato visitato prima al Centro Medico del circuito e poi, in via precauzionale, al vicino Ospedale di Chemnitz.

Niente commozione cerebrale per lo spagnolo, ma è stata comunque riscontrata una piccola frattura alla clavicola sinistra. Il personale medico del circuito stabilirà definitivamente la sua idoneità a prendere parte al GP di Germania domani mattina alle 8:20, dopo un ultimo controllo. In caso di esito positivo, lo spagnolo partirà dal 12° posto in griglia. Queste le dichiarazioni di Dani Pedrosa a fine giornata:

"E' stato sicuramente un momento spaventoso, e io al momento non sono ancora del tutto sicuro di quello che è successo. Ho sbattuto forte la testa dura e ho avvertito subito molto dolore alla spalla, così ho provato a vedere se riuscivo a sentire qualcosa. Per fortuna al Centro Medico hanno visto che non era rotta, ma forse c'era una piccola frattura. Mi sentivo anche molto stordito, ma non ho mai perso coscienza."

"Giusto per essere sicuri, siamo volati all'Ospedale Chemnitz per una TAC e poi siamo tornati alla Clinica Mobile del circuito. E' stata confermata una piccola frattura alla mia clavicola sinistra, ma sono contento che non ci sia stata una frattura completa. Questa sera mi riposerò. poi vedremo come mi sentirò domattina. Se mi sentirò di essere abbastanza forte, farò visita medica per ottenere il via libera per la gara "

MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3
MotoGP Germania 2013 - Qualifiche e FP3

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: