MotoGP: il chirurgo contrario a far correre Lorenzo ad Assen

A una settimana di distanza dal GP d'Olanda, il Dr. Joaquín Rodríguez conferma di aver tentato di dissuadere il Campione del Mondo dal correre ad Assen: "Eravamo molto preoccupati."

MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen

Il tanto atteso ritorno alla vittoria di Valentino Rossi nel GP d'Olanda dello scorso weekend di certo non ha oscurato la grande impresa compiuta dal suo compagno di squadra Jorge Lorenzo, protagonista di un frenetico fine settimana che lo ha visto fratturarsi la clavicola nelle libere del giovedì, andare sotto i ferri nella notte di venerdì a Barcellona e ritornare di nuovo ad Assen per conquistare un incredibile quinto posto nella gara di sabato, a sole trentasei ore dall'operazione.

La stoicità e la determinazione che hanno spinto il Campione del Mondo a decidere di prendere il via nonostante il recentissimo inserimento di una placca di titanio nella spalla hanno ottenuto grande riscontro sui media - quasi quanto il ritorno sul gradino più alto del podio del suo illustre compagno di box - ed in chiave campionato ha sicuramente 'pagato', con Lorenzo che ha incassato 11 punti perdendone solo 2 da Pedrosa (Honda Repsol, quarto al traguardo) e 9 da Marquez (secondo ad Assen).

Ad ogni modo, sembra che non tutti alla vigilia dell'Assen TT abbiano spronato Lorenzo a compiere l'impresa: il Dr.Joaquín Rodríguez, uno dei tre chirurghi che hanno provveduto ad inserire una placca e otto viti nella clavicola del pilota Yamaha, ha infatti confermato aver cercato di 'dissuadere' il Campione del Mondo dal prendere parte alla corsa.

MotoGP 2013 - Prove libere Assen
MotoGP 2013 - Prove libere Assen
MotoGP 2013 - Prove libere Assen

In un'intervista con l'agenzia di stampa spagnola EFE, Rodriguez ha descritto l'operazione chirurgica del pilota come particolarmente difficile in quanto Lorenzo aveva già fratturato la clavicola in precedenza, ma questa volta sarebbe stata ancora più complessa in quanto uno dei frammenti ossei era pericolosamente vicino all'arteria e alla vena succlavia del pilota. Queste le dichiarazioni del chirurgo spagnolo:

"Questo tipo di frattura può causare gravi lesioni ai vasi sanguigni che passano sotto la clavicola o nella pleura. Non si può sottovalutare questo genere di fratture: la maggior parte non sono pericolose, ma nel caso di Jorge un po' pericolosa lo era. Dopo l'intervento, abbiamo parlato con lui cercando di dissuaderlo dal correre, ma abbiamo capito presto che ormai si era già messo in testa questa idea, così gli abbiamo dato una specie di lista dei movimenti che non avrebbe potuto fare in nessuna circostanza."

"In pratica gli abbiamo detto di evitare di sollevare il braccio sopra la testa, di non andare oltre i 90°, perchè sono movimenti che stressano la clavicola. Gli abbiamo dato altre precauzioni da prendere, gli abbiamo spiegato quali erano i sintomi pericolosi, e gli abbiamo detto che avrebbe dovuto ritirarsi dalla gara, se avesse notato qualcosa non andava."

"Penso che lui abbia capito gli avvertimenti che gli abbiamo dato, e poi ha passato il test di idoneità con relativa facilità. Poi ha fatto il warm up, undici giri, nel quale ha avuto un buon feeling e tenuto bene. L'ho visto in televisione, ed è stato difficile guardarlo. Entrambi i miei colleghi ed io abbiamo poi visto la gara, studiando ogni sua mossa, la sua postura.. Eravamo molto preoccupati, ma alla fine [Lorenzo] ci ha dato una lezione di forza fisica e mentale e sull'importanza della forza di volontà per superare i problemi. "

MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen
MotoGP 2013 - Jorge Lorenzo ad Assen

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: