Suzuki: Burgman 650 ABS da 9.990 euro

Promozioni Suzuki che riguardano il Burgman 650 ABS.

Suzuki Burgman 650 M.Y. 2013: il test di Motoblog sulle strade di Roma

Continuano le promozioni che riguardano il Burgman 650 ABS (la nostra prova su strada completa). Terminata la promozione di lancio del nuovo modello, il prezzo di listino dello scooter Gran Turismo di Suzuki conferma i 9.990 euro quale cifra d’accesso alla gamma, che arrivano a 10.790 euro per la ancor più esclusiva versione Executive, completata di manopole e sella riscaldati ma anche del comodo supporto lombare per il passeggero.

Fino al 30 settembre inoltre, sulla versione base del nuovo Burgman 650 ABS Suzuki regala lo schienalino in tinta con la carrozzeria per coloro che desiderano condividere la comodità di un viaggio con il passeggero. Invariata la dotazione tecnica, che unisce il comfort e la dinamicità di guida, ormai sinonimi di Suzuki Burgman 650, con la sicurezza del nuovo sistema ABS, adottato su tutti i modelli.

Con le modifiche al propulsore introdotte sulla versione 2013, il generoso bicilindrico da 638cc conferma i 55 cv di potenza ma a fronte di un consumo inferiore del 15% rispetto alla precedente unità. Il merito è dell’attenzione rivolta all’affinamento degli organi interni e della trasmissione finale, che ha portato ad una riduzione degli attriti delle masse meccaniche pari al 35%. Invariata invece l’esclusiva tripla modalità di marcia, con selezione del rapporto manuale (di tipo sequenziale) oppure automatica, standard e Power. QUI il nostro test realizzato sulle strade della capitale.

Per l’impiego quotidiano o per le lunghe trasferte, il nuovo Suzuki Burgman 650 ABS propone tra l’altro l’ampio vano sottosella da 50 litri, capace di contenere due caschi integrali, i due pratici cassetti posti nel retroscudo e la presa da 12 V, pensata per ricaricare lo smartphone o il navigatore.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: