Moto2: prime foto e indiscrezioni della RSV Motors

RSV Motors DR 600 M2 Moto2

RSV Motors è una realtà italiana che parteciperà al prossimo campionato Moto2, e una delle prime "artigianali" in fase avanzata di realizzazione, tanto che sarà pronta in forma quasi definitiva per i test del 10 e 11 dicembre a Cartagena, in Spagna. Senza dubbio il telaio a traliccio si distingue dalla maggior parte delle concorrenti finora svelate.

Per lo sviluppo è stato scelto il nome di Salvatore Giorlandino, una figura di esperienza nel campionato Supersport, che conosce perfettamente il motore Honda 600, e il telaio costruitogli attorno cerca di sfruttare al massimo il suo potenziale, fornendo numerose regolazioni per il forcellone e per l'offset della forcella. La struttura poggerà su cerchi Marchesini e sospensioni Ohlins, i freni saranno Brembo.

A Cartagena verrà portata solo una delle DR 600 M2 (questa è la sigla del progetto) allestite, che verrà dotata di motore con specifiche HRC. L'azienda di Riccardo Drisaldi e Salvatore Giorlandino è in contatto con diversi team per la fornitura della sola moto o di un team al completo per competere nel nuovo campionato.

RSV Motors DR 600 M2 Moto2
RSV Motors DR 600 M2 Moto2
RSV Motors DR 600 M2 Moto2

Un progetto ambizioso, che se condotto con professionalità e capacità, potrà far vedere i sorci verdi ai grossi team già candidati a protagonisti come Moriwaki o Blusens. In bocca al lupo per il nuovo progetto; ciò che speriamo, ovviamente, è di vedere un po' di Italia nei piani alti della classifica!

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: