Motocivismo assieme al Comune di Milano per la sicurezza dei motociclisti


Dal blog dei cugini milanesi di 02blog, arriva la notizia di un incontro fra l'associazione Motocivismo e l'assessore ai lavori pubblici e infrastrutture di Milano, Simini, con la decisione ultima di creare un documento che identifichi le aree più pericolose per i motociclisti che popolano la metropoli.

Lo scopo è quello di creare una connessione fra chi le strade le regolamenta e chi le vive, soprattutto dopo l'ultima dichiarazione del vicesindaco De Corato: “chi si muove in città su due ruote va agevolato, perchè ogni moto in più corrisponde un’auto in meno”. Sempre più sono infatti i cittadini che si spostano su due ruote, che migliorano la mobilità urbana, ma nel contempo hanno bisogno di sicurezza maggiore rispetto alle auto.

Il comunicato recita così: L’idea di Simini era quella di condividere il programma dei lavori con chi vive le strade tutti i giorni, in modo tale da poter incrociare le rilevazioni tecniche degli uffici comunali con le segnalazioni dei cittadini, e avere così un piano di interventi che soddisfi il più possibile i bisogni della città.

C'è anche il forum dedicato, dove potete discutere di questa iniziativa. Finalmente i grandi comuni cominciano a prendere in considerazione noi dueruotisti.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: