MotoGP: Battaini sarà il nuovo collaudatore della Ducati?


In Ducati il reparto collaudi della MotoGP è rimasto orfano di Vittoriano Guareschi, che assieme al collega Alessandro Cicognani prenderà il posto di Livio Suppo alla direzione tecnica del team. Al posto delle basette più veloci del mondo, potrebbe andare l'esperto Franco Battaini, che in questo periodo ha bazzicato più volte la pista sopra una D16.

Ad una prima sessione top secret sul circuito del mugello, svoltasi in ottobre, seguirà un turno a Jerez, in Spagna: "Vitto, che conosco e stimo da tanti anni - ha dichiarato Franco - ha fatto da punto di contatto con la Ducati quando mi è stata data l'opportunità di provare la moto di Stoner al Mugello. È stata un'esperienza incredibile anche per un pilota esperto come me, ma questo test non ha suggellato alcun accordo".

"È chiaro che Vittoriano non potrà più mantenere il ruolo di collaudatore avendo accettato l'incarico di team manager e la Ducati dovrà individuare un pilota che lavori per sviluppare le soluzioni tecniche destinate alle competizioni - ha continuato Iron Frank - Per ora sono onorato dell'opportunità e facciamo un passo avanti ripetendo l'esperienza a Jerez, ma non voglio farmi illusioni"

Al momento gli impegni per il 2010 sono stati congelati, nel caso di una chiamata ufficiale da parte di Ducati, ma il 2010 agonistico del Batta è comunque assicurato: "Sostanzialmente avevo rinnovato l'accordo con la bergamasca Tnt Racing per il campionato italiano velocità Supersport 600 con la Yamaha. Se non ci saranno altre proposte, il 2010 è definito"

via | Bresciaoggi

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: