Eicma 2009: Ossa ritorna con la TR280i

Ossa Eicma 2009

Ossa è un marchio storico per il fuoristrada e il trial, che ha costruito la sua carriera a cavallo fra gli anni 60, 70 e 80. Al salone dell'Eicma 2009, ha debuttato il nuovo corso Ossa, che in comune con la storica azienda ha solamente il logo e il target di produzione. Il primo prodotto che uscirà dalla fabbrica si chiama TR280i, ed è una moto da trial davvero ben fatta e avanzata.

Il progetto TR è ambizioso, dotata di un motore 2 tempi da 280cc ad iniezione elettronica, che cercherà di imporsi come punto di riferimento di categoria, concretizza la sua efficenza su pochi importanti elementi: la distribuzione dei pesi e il corretto raffreddamento del motore e dei suo organi.

Il risultato è stato ottenuto grazie alla progettazione di un motore compatto, grazie al carter monoblocco, e il gruppo termico inclinato all'indietro, riprendendo concetti utilizzati più per l'enduro che per il trial. La compattezza e la particolare posizione, rendono gli interventi al propulsore facili e quindi economici. Il serbatoio da 3 litri è situato dove in genere sta il radiatore, proprio davanti al motore.

Ossa Eicma 2009
Ossa Eicma 2009
Ossa Eicma 2009
Ossa Eicma 2009
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i

Proprio il radiatore invece, si sposta alle spalle del serbatoio, e davanti alla scatola del filtro aria, soluzione che permette l'abbassamento del baricentro e la centralizzazione delle masse, ma che richiede l'utilizzo di una ventola per il raffreddamento, non prendendo aria fresca dalla parte frontale.

Il cilindro, inoltre, è rovesciato, con aspirazione dalla pare frontale e scarico da quella posteriore, soluzione obbligata dalla scelta di collocare il radiatore in posizione così arretrata. La produzione dovrebbe partire entro giugno del prossimo anno.

Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i
Ossa TR280i

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: