Eicma 2009: 450.000 spettatori hanno affollato il Salone di Milano

Concept Guzzi Eicma 2009

La 67a edizione del Salone Internazionale del Motociclo di Milano è stata un vero successo. Enorme l'afflusso di visitatori stimato in circa 450.000 con un incremento di presenze straniere del 29,9%. Particolarmente aumentato il numero degli operatori, arrivati da ben 127 Paesi , con incrementi superiori al 30% per gli operatori francesi ( ha influito ovviamente la cancellazione del salone di Parigi) e tedeschi.

1341 i marchi che hanno richiamato 2000 giornalisti da ogni parte del mondo. Alto il gradimento del pubblico per "Motolive", lo special event del Salone, e ha debuttato con successo e pe il Green Planet, l'area riservata ai veicoli ibridi ed elettrici.

"Ci fa particolarmente piacere il forte aumento di presenze straniere - ha detto Costantino Ruggiero, Direttore di EICMA e di Confindustria Ancma - perchè avvalora il nostro impegno verso l'internazionalizzazione. Proprio durante il Salone abbiamo presentato alla stampa internazionale la joint venture che porterà a realizzare EICMA CHINA, cioè ad esportare a Canton il Salone di Milano; mentre il successo di The Green Planet ci induce a riposizionare Bike Asia, che abbiamo lanciato 2 anni fa a Singapore, trasformandola in una mostra super specializzata di obiettivo interesse: diventerà il Salone dei veicoli ad emissioni zero. Questo è il futuro immediato, il presente è la soddisfazione per un successo che vogliamo condividere con Fiera Milano e con Regione Lombardia, che ci hanno supportato in maniera decisiva"

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: