Claudio Domenicali: "Ducati ancora protagonista nelle competizioni"; Multistrada 1200 con Ride by Wire"


Dalle pagine di Desmoblog, il responsabile di Ducati Corse, Claudio Domenicali, parla con i tifosi ducatisti e commenta la stagione sportiva 2009, un anno che non ha visto trionfare la casa bolognese come in passato, ma che ha confermato la forza dei team SBK e MotoGP, e che ha portato aria di cambiamento ai vertici della dirigenza sportiva.

Claudio Domenicali: "Quella che si è appena conclusa, è stata una stagione che non ci ha visto riuscire nel tentativo di conquistare il titolo mondiale piloti, ma che ha confermato ancora una volta Ducati come un grande protagonista nel mondo delle competizioni. Abbiamo vinto il titolo mondiale costruttori in SBK, abbiamo vinto 11 gare SBK, concluso al secondo e terzo posto un campionato corso contro un avversario, Ben Spies, veramente di grande valore."

"Il campionato MotoGP è stato invece segnato dall’assenza forzata di Casey, senza la quale avremmo certamente combattuto per il titolo fino all’ultima gara. Un’assenza difficile per lui e per noi, che ci ha certamente reso difficile la gestione della squadra, ma che si è poi dimostrata come la scelta giusta per restituire a Casey l’energia necessaria per esprimersi ai livelli a cui ci ha abituato."

"Dobbiamo dire un grandissimo grazie a Casey, Michel, Nicky e Nori per le grandissime emozioni che ci hanno regalato. Tutti e quattro i nostri eroi saranno con noi ancora il prossimo anno, mentre per una strana coincidenza del destino affronteremo la prossima stagione senza Davide (Tardozzi) e Livio (Suppo). Entrambi erano con noi da tanto, Davide come team manager SBK ufficiale dal 1999, ma in realtà come team manager di squadre Ducati ben da prima, e Livio come collaboratore di Ducati dal 1999 e come responsabile progetto MotoGP dal 2003."

"Hanno deciso di lasciare Ducati alla ricerca di nuovi stimoli, e non possiamo che augurargli di avere successo, magari non troppo nel caso decidessero di approdare a squadra avversarie. Entrambi sono due amici, con entrambi abbiamo esultato e sofferto, e il momento è quindi particolarmente difficile."

"Nella gestione del Ducati Marlboro Team, per la stagione MotoGP 2010, Alessandro Cicognani, attuale responsabile marketing di Ducati Corse, sarà il nuovo responsabile del progetto MotoGP. A lui si affiancherà Vittoriano Guareschi, già collaudatore Ducati, che ricoprirà il ruolo di Team Manager. Nel Ducati Xerox Team, Ernesto Marinelli, già direttore tecnico della squadra, subentrerà a Tardozzi con il ruolo di responsabile del progetto SBK."

"Nel frattempo, dobbiamo già concentrarci per Milano: all’EICMA presenteremo la gamma 2010. Ci sono tante novità, ma il pezzo forte è certamente la nuova Multi1200. E’ una moto fantastica, potente e leggera, che abbina a prestazioni Ducati una guidabilità e un livello di confort veramente da riferimento. La moto ha un motore tutto nuovo, il testastretta 11°, che permette una regolarità di funzionamento ai bassi regimi straordinaria, e una facilità d’uso fantastica regalata dalla gestione motore dotata di Ride by Wire. Ci sono anche tante altre novità nella Multi1200. Appuntamento sul sito o a EICMA."

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: