BMW R 1200 RT 2010: nuovo motore e nuove dotazioni

BMW R 1200 RT 2010

Come per la R 1200 GS presentata poco fa, anche la nuova R 1200 RT riceve il boxer evoluto, e in BMW ne approfittano per dare una bella rinfrescata al loro bicilindrico per turismo a lungo raggio, migliorando le caratteristiche di comodità e connetività.

Ecco quindi che pure la carenata RT riceve le migliorie tecniche direttamente dalla elitaria HP2 Sport, guadagnando, esattamente come la sorella GS, 110 CV a 7750 g/min e 120 Nm di coppia massima a 6000 g/min. Incremento di 5 cv e 5 Nm rispetto al modello attualmente in listino, ottenuti grazie alla riprogettazione delle testate bialbero, ora dotate di valvole radiali di maggior diametro e distribuzione DOHC.

Cilindrata e rapporto di compressione rimangono invariati, ma i nuovi pistoni in alluminio forgiato sono più leggeri, con cielo ridisegnato per favorire il giusto scorrimento delle valvole più grandi. Cambia il diametro dei corpi farfallati, ora di 50mm (contro i vecchi 47mm) e compare una valvola parzializzatrice allo scarico. Tutte migliorie volte a regolarizzare ed enfatizzare l'erogazione ai bassi e medi regimi.


BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010

Entrando nelle caratteristiche meno tecniche e più votate alla guida, non possiamo non citare L'ABS sportivo semi-integrale di serie, i nuovi comandi al manubrio più classici ed intuitivi e il nuovo sistema di regolazione delle sospensioni ESA II, che consente tramite degli switch nei blocchetti al manubrio, di regolare sia lo smorzamento nella fase di estensione della sospensione anteriore e posteriore che il precarico della sospensione posteriore e, inoltre, la costante elastica della molla, cioè la rigidità. In sostanza vi potrete cucire attorno la moto, a seconda del carico e dello stile di guida che voi vogliate adottare.

BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010

L'ESA II non è di serie, ma è disponibile come optional, assieme ad altre chicche "made in germany" da leccarsi i baffi, a partire dal nuovo cockpit antiriflesso, comodo da leggere in qualsiasi condizione atmosferica, nuovo sistema audio multi-controller con connettivita Mp3, iPod, USB e il classico lettore CD, e una nuova sella più bassa, che ferma l'altezza a 75mm per garantire il massimo appoggio a terra a piloti di tutte le stature.

Pochi ritocchi estetici, infine, per distinguerla dal modello ora in listino, che si limitano ad una più scura tonalità delle plastiche non verniciate e , ovviamente, le nuove teste ridisegnate. Prezzi ancora non rilasciati, ma vi terremo informati a riguardo.

BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010
BMW R 1200 RT 2010

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: