Nuove Indian Bomber e Dark Horse 2010

Indian Dark Horse e Bomber

Indian è senza dubbio un marchio che ha scritto la storia del motociclismo, e dopo le tante vicissitudini sul suo destino all'interno del mercato, sta risorgendo dalle sue ceneri come una fenice. Lo fa nel 2010 proponendo due nuove interpretazioni del bicilindrico chiamate Dark Horse e Bomber.

I nomi incutono timore, sono cattivi e tipicamente americani. Le sovrastrutture non differiscono dal modello già in produzione, la Chief, ma le particolari livree e gli accessori riprendono lo stile delle carlinghe dei velivoli della seconda guerra mondiale. Le vernici grezze e opache, assieme ai rivetti (o finti tali) danno senza dubbio un tono da WWII a queste realizzazioni.

La Dark Horse è la Chief base, verniciata in nero opaco che, diciamolo, snellisce davvero tano le abbondanti linee. Il bicilindrico a V raffreddato ad aria a sei marce non cambia nella sostanza. Prendendo in considerazione, invece, il Bomber, notiamo che la dotazione si arricchisce: grafiche ispirate al glorioso B-17, con grafiche pin-up e l'esclusività della tiratura limitata.

Indian Dark Horse e Bomber
Indian Dark Horse e Bomber
Indian Dark Horse e Bomber
Indian Dark Horse e Bomber

La Bomber offre come accessorio di serie anche le borse in pelle. Le potete trovare entrambe sul mercato americano al prezzo di 28.000$ per la Dark Horse e 31.000$ per la Bomber.

Indian Dark Horse e Bomber
Indian Dark Horse e Bomber
Indian Dark Horse e Bomber

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: