Elias rifiuta l'offerta di Pons per la Moto2, al posto suo Debon


All'interno dell'ambiente Moto2, il più caldo in questo finale di campionato (che vede già risolti i giochi per la griglia MotoGP 2010), soprattutto per i piloti spagnoli. Dopo un colloquio con Gresini, Toni Elias ha deciso di rifiutare l'offerta di contratto avazatagli da Sito Pons, che lo voleva come pilota di punta della sua neonata Kalex.

Il perchè è presto detto: le voci iniziali che davano Elias per certo al team di Pons, non tenevano conto dell'altra proposta in campo per il valenciano, ovvero quella di Fausto Gresini e delle sue Moriwaki da 600cc. In conclusione Toni ha scelto di rimanere con il team manager per cui ha corso quest'ultimo anno in MotoGP, e Pons ha ripiegato offrendo la sella ad Alex Debon.

Altra novità, quella che riguarda il team G22, che diventerà un team a "conduzione familiare" avendo al suo interno cugini e fratelli che di cognome fanno Nieto: Pablo, Gelete e Fonsi. Conclude le news spagnole del lunedì la possibilità di vedere Hector Faubel nella nuova Inmotec da MotoGP, ma sono rumors che attendono conferma.

via | Motoworld

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: