Kevin Schwantz ha provato la Moto2 a Indianapolis

Kenny Roberts non è stato l'unico "vecchietto" a risalire in sella nel weekend di gare di Indianapolis, perchè anche Kevin Schwantz ha fatto impazzire i migliaia di fans dell'ovale più famoso del mondo facendo qualche giro sulla novità 2010, la BQR Moto2, che il Team Blusens ha messo a sua disposizione per qualche giro.

Kevin non pare per nulla arruginito dagli anni di inattività e conduce la nuova 600cc come se dovesse fare il giro veloce. Vedere di nuovo il grande campione degli anni 90 con il ginocchio a terra, fa sempre un certo effetto. Al termine della prova ha dichiarato: “È un nuovo progetto, ha bisogno di qualche aggiustamento con il setting e con le sospensioni, ma credo che in generale il pacchetto sia già molto competitivo. Sono convinto che la classe Moto2 diventerà famosa in questo sport. Per me è stato divertente, ma la nuova Moto2 dovrebbe essere molto interessante”.

Ma il divertimento non è finito qui per Schwantz, il giorno dopo aver provato la BQR è salito in sella alla sua storica Suzuki 500 2t numero 34 che ha regalato all'americano il titolo mondiale 1993 nella massima categoria. Anche lì, le emozioni e le manate di gas non si sono di certo risparmiate.

Kevin Schwantz sulla Moto2
Kevin Schwantz sulla Moto2
Kevin Schwantz sulla Moto2
Kevin Schwantz sulla Moto2

Kevin Schwantz sulla Moto2
Kevin Schwantz sulla Moto2

via | MotoGP

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: