SBK da sballo a Misano. Rea, il ruggito del giovane leone.

SBK Gara 2 misano

La corsa: un, due, tre. Voto 10 . Ottavo round iridato con tre manches, perché gara uno è stata “doppia”, una bagnata e una asciutta. Grande Sbk: produce show multicolore e nuovi campioni! Se ne è accorto persino… Valentino Rossi, oggi illustre spettatore a Misano. Mondiale coi fiocchi e apertissimo. Alla prossima.

Rea: new king. Voto 10 +. Trionfa (è la prima volta!) in gara due (solo la sfortuna lo frena in gara uno) mettendo in riga le Ducati factory e riportando la Honda (voto 10) sul gradino più alto. L’irlandese è una delle straordinarie rivelazioni di questa stagione. I giovani leoni stanno spodestando i “vecchi”.

Smrz: gladiatore. Voto 10. Dopo una superpole d’oro, non raggiunge per un soffio il podio in gara uno e porta a casa un ottimo quarto posto in gara due. Un week end con rischi … di altissimo livello.

Byrne: onda d’urto. Voto 10. Un secondo e un sesto posto, due gare d’assalto, dimostrano che il giovane leone è pronto a tutto.

Fabrizio: lottatore. Voto 10. Due podi e due gare maiuscole confermano le qualità del romano, oramai senza più alcun timore reverenziale e all’altezza nel ruolo di official driver di una Ducati (voto 10) che non domina ma regge bene l’urto dei nuovi e vecchi avversari. Cresce il bottino iridato: 237 punti.

Spies: super... sfortuna. Voto 10 + . L’americano fa sua, alla grande, gara uno e contiene i danni in gara due, frenato solo da problemi tecnici alla sua Yamaha (voto 6-). Gran tattica sul bagnato e sublime sull’asciutto, Spies è oggi il pilota più forte. Titolo sempre nel … mirino, anche se il punteggio cresce solo a … 244 punti.

Haga: recupero. Voto 7 . Sbiadito in gara uno, recupera (in parte) e ritrova il podio in gara due. Poteva anche andare peggio. Ma il giapponese deve ritrovare il “ritmo” iniziale. Dopo Misano, i punti sono 292, non male.

Checa: tenuta . Voto 7- . Nel giorno del rilancio Honda, lo spagnolo non delude ma si trova il “leone” (Rea) in casa. E’ la legge della natura. Meglio prenderne atto e agire di conseguenza.

Biaggi: scialbo. Voto 5. Ancora grandi aspettative e ancora grandi delusione. Un po’ per sfortuna e un po’ per … Max pare sempre più un pilota … a giornata. Se tutto fila liscio, va alla grande. Altrimenti tira i remi in barca. No buono.

Xaus: sprazzi. Voto 6+. Per la prima volta lo spagnolo porta la nuova Bmw in testa a tutti. E’ solo uno sprazzo frutto di circostanze … fortuite. Poi il box bavarese sbaglia i tempi del cambio moto e butta all’aria una performance. Male.

Corser: delusione: Voto 4. Brucia qualsiasi possibilità andando a gambe all’aria nel giro di riscaldamento della prima manche. Unico.

  • shares
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: