Tularis 800cc 2 tempi: la F1 e una motoslitta fuse in una moto da GP

Tularis 800 due tempi

I motori a due tempi saranno "sporchi e cattivi", ma in quanto a prestazioni sono insuperabili. Guardate questa Tularis 800, realizzata da Robin Tuluie (Renault F1) partendo da un motore Polaris montato su una motoslitta. I dati parlano chiaro: 183cv a 8700 giri all'albero per 119Kg di peso, numeri da motociclismo extraterrestre oramai.

Nell'era degli ipertecnologici 4 tempi, con le loro valvole pneumatiche e regimi stratosferici, un bicilindrico parallelo a miscela con due scarichi ad espansione e due carburatori, viaggia su orbite prestazionali d'altri tempi... E' proprio il caso di dirlo. 792cc e 14.48kgm di coppia fanno sfigurare anche i propulsori MotoGP da 990cc.

Robin, grazie all'esperienza nella Formula 1, ha donato alla sua creatura un telaio e delle sovrastrutture ultra leggere: carbonio, magnesio e alluminio si sprecano su questo siluro da appena 119kg. Il rapporto peso potenza è stupefacente. Se inoltre teniamo conto del fatto che la moto è stata realizzata a mano in un garage privato... Dopo il salto trovate un video della Tularis 800.

Tularis 800 due tempi
Tularis 800 due tempi
Tularis 800 due tempi
Tularis 800 due tempi

via | Motorbike.it

  • shares
  • +1
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: