Motomondiale 2010: Suzuki Tenta Bautista, Simoncelli probabile in Yamaha

Motomercato 2010 dalla 250 alla MotoGP

Freme il motomercato 2010: dalla 250 (e forse dalla SBK...) sono pronti ad arrivare nuovi protagonisti in MotoGP. Alvaro Bautista ha ricevuto un'offerta dalla Suzuki, che lo vorrebbe in sella ad una delle due GSV-R 800cc del team Rizla; lo spagnolo ha due settimane per decidere, prima del GP di Catalunya del 14 giugno.

Nel frattempo, il suo team attuale in 250, il team Aspar Martinez, prepara a sua volta lo sbarco nella classe regina con una sola moto, probabilmente Yamaha, e un pilota che potrebbe anche non essere Bautista. Sul fronte italiano, Marco Simoncelli è richiestissimo da Aprilia, che lo vorrebbe in sella ad una RSV4 in Superbike.

Supersic però pare intenzionato a rimanere nel motomondiale: il suo obbiettivo è quello di pilotare all'esordio in MotoGP una Yamaha del Team Tech3, prendendo il posto o di Colin Edwards, in dubbio sul rientro in Superbike visti gli ultimi risultati sulla M1, o di James Toseland, mai incisivo in MotoGP. Da non escludere un eventuale passaggio di Marco anche in Suzuki.

Ma gli incroci tra motomondiale e SBK non finiscono qui: il fenomeno Ben Spies, autentico personaggio del campionato delle derivate dalla serie, è infatti il desiderio proibito di Herve Poncharal, che lo vorrebbe in sella ad una Yamaha M1 del team Tech3 già nel 2010.

via | Motociclismo.es

  • shares
  • +1
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: