Harley-Davidson VRSCD Night Rod 2006



Nero opaco.

Sembra essere questo il colore che nel motociclismo esprime la sostanza innanzitutto, il pezzo grezzo, il ferro.

E proprio un ferraccio rude, ma con qualche compromesso è questaNight Rod, versione base della gamma VRSC per il 2006.

La colorazione, ripresa anche nel minuscolo cupolino è l'elemento decisamente di spicco di questa moto, che ricopre il ruolo di V-Rod meno esclusiva ma non per questo meno personale, nel suo minimalismo hi-tech.


La VRSCD è una cruiser decisa e convinta, con sella monoposto ad altezza Basset Hound e sellino passeggero integrato, ma che necessita di una vera prova d'amore, per essere usato da chiunque non abbia attitudini sciamaniche, per lunghi percorsi.

Niente orientamento corsaiolo, come è invece per la sorella VRSCR, pezzo shock della nidiata harley 2006, ma tanto minimalismo custom, distribuito quà e là: dalla strumentazione, alla verniciatura -nera- del bellissimo motore revolution, alla sincerità del doppio terminale sparatutto.

Prezzi e disponibilità dai concesionari.

  • shares
  • Mail