WSBK a Phillip Island: Fabrizio, "Bene sul passo", Haga, "Problemi con le gomme"

WSBK a Phillip Island: gallery Ducati Xerox

Si apre all'insegna dell'equilibrio il Campionato del Mondo Superbike 2009 con 17 piloti stipati in poco più di un secondo. Nella calda e umida Phillip Island (asfalto ad oltre 40°), il più veloce in pista è il ceco Jakub Smrz in sella alla Ducati del Team Guandalini autore di un notevole 1′32.312.

I due piloti Ducati Xerox, Noriyuki Haga (1’32.5) e Michel Fabrizio (1’32.9), si sono concentrati sul passo di gara, completando i long run previsti e conquistando rispettivamente il secondo ed il settimo tempo nella prima sessione di prove ufficiali.

"Nelle prove libere della mattinata abbiamo controllato che tutto fosse ancora a posto dopo i test dello scorso weekend, abbiamo fatto qualche modifica ad una delle mie 1198 con risultati positivi."
- ha dichiarato Haga.

WSBK a Phillip Island: gallery Ducati Xerox
WSBK a Phillip Island: gallery Ducati Xerox

"Nel pomeriggio poi ho fatto un long-run di quindici giri ma purtroppo non è andato benissimo, le gomme si sono deteriorate in maniera eccessiva causa l’asfalto troppo caldo. Detto questo, ho un buon feeling con la moto e per ora mi sento a mio agio con il setting deciso con la squadra. La temperatura dovrebbe essere più fresca per le qualifiche di domani e spero dunque di poter migliorare i miei tempi. Per le gare di domenica sembra che tutto dipenderà dal meteo, dalla temperatura e dall’usura delle gomme sulle varie moto."

Le parole del nostro Michel Fabrizio: "Abbiamo provato gomme e assetto da gara con risultato soddisfacente, direi quindi che sul passo ci siamo. Abbiamo provato alcuni long run durante i test del week end scorso e, se le previsioni sono giuste, penso che con la temperatura più bassa di sabato e domenica saremo competitivi per la vittoria. Oggi non mi ha pienamente soddisfatto il tempo che ho registrato e vorrei andare ancora più forte, ho usato poche gomme oggi per poter sfruttare meglio la temperatura fresca prevista per domattina."

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: