Rossi secondo tallona Stoner, importanti progressi per Lorenzo

Valentino Rossi test di Sepang

Dopo tre giorni di duro lavoro, si sono conclusi a Sepang i primi test ufficiali MotoGP del 2009. Buono il bilancio per il Team Fiat Yamaha che ha ottenuto il secondo ed il settimo posto con Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

Niente long run per il pesarese a causa del dolore alla mano ed al piede infortunati. Vale ha preferito concentrarsi sull'elettronica riuscendo comunque ad abbassare di mezzo secondo il suo miglior crono (2’01.137).

"Lasciamo la Malesia consapevoli di aver fatto un ottimo lavoro." - ha dichiarato il fenomeno di Tavullia. "Il feeling con la moto cresce giorno dopo giorno ed il passo è buono. Non abbiamo fatto una simulazione di gara a causa del mio infortunio ma credo che alla fine non fosse neanche necessaria."

"Sono riuscito ad ottenere un ottimo tempo con le Bridgestone dure, niente male direi. Ora non vedo l'ora di scendere in pista per i test in Qatar. Li sarò al 100% e sicuramente ci divertiremo."

Sorprende il maiorchino Lorenzo, capace di migliorarsi di un secondo rispetto al best lap di ieri e costante sul passo di gara.

"Sono davvero contento per i risultati di oggi e per i continui progressi fatti con le Bridgestone. Nonostante i 36 gradi del pomeriggio, abbiamo completato un long run di 22 giri senza problemi di alcun tipo. Alla fine ero stanco ma, cosa davvero incredibile, sono riuscito ad ottenere il mio miglior tempo proprio alla fine. Un secondo in meno rispetto al miglior crono di ieri! Dobbiamo sfruttare nel migliore dei modi i prossimi test a Doha. All'inizio del mondiale oramai manca poco."

  • shares
  • Mail
144 commenti Aggiorna
Ordina: