La Rizla abbandona la Suzuki MotoGP

Suzuki GSV-R MotoGP di Loris Capirossi

Prosegue la crisi nel circus della MotoGP, segnata dall'uscita della Kawasaki. Anche gli sponsor, uno dopo l'altro dicono addio alla classe regina del motociclismo.

Dopo Alice, che ha recentemente abbandonato il Team Pramac (satellite Ducati) di Paolo Campinoti tocca al main sponsor Suzuki in MotoGP, la Rizla.

Secondo quanto riporta Sportmoto (Rubrica Retrobox di Giovanni Zamagni), l'azienda che produce articoli per fumatori, la Rizla appunto, abbandonerà le carene delle GSV-R di Loris Capirossi e Chris Vermeulen, con una perdita per la Casa di Hamamatsu di circa 3,5 milioni di euro.

Suzuki GSV-R MotoGP di Loris Capirossi
Suzuki GSV-R MotoGP di Chris Vermeulen
Suzuki GSV-R MotoGP di Chris Vermeulen

Malgrado la "batosta" economica da Hamamatsu ribadiscono l'intenzione di correre in MotoGP, almeno per il 2009. Buone nuove invece per il Team Yamaha Tech3 (satellite Yamaha) di Hervé Poncharal che pare aver trovato uno sponsor sostituto di Wudi, anch'esso uscito dalla MotoGP al termine della stagione scorsa. Il nuovo sponsor verrà svelato a Sepang in occasione della tre giorni di test in programma dal 5 al 7 febbraio prossimi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO