Inizio promettente per Canepa e Kallio

MotoGP: test di Jerez de la Frontera


Buona la prima è il caso di dire. Stiamo parlando dei piloti del Pramac Racing Team scesi in pista ieri sul circuito di Jerez de la Frontera. Le fredde temperature non hanno certo aiutato i piloti. I primi giri infatti sono stati compiuti solo verso le 12.30 dopo ben due ore e mezze dall’apertura della pit lane.

Niccolò Canepa, dopo aver compiuto un totale di 50 giri, ha preferito terminare la sua giornata verso le 16.30 per il troppo freddo in pista e la diminuzione della temperatura dell’asfalto. Mika Kallio ha invece continuato a girare fino le 17.00 portando a termine un totale di 64 giri.

Oggi è in programma sulle medesima pista la seconda giornata di test che serviranno ad entrambi i piloti per migliorare il proprio feeling con la nuova moto a loro disposizione, quella Desmosedici GP Sat che pare identica a quelle del team ufficiale. A seguire le dichiarazioni dei piloti.

MotoGP: test di Jerez de la Frontera
MotoGP: test di Jerez de la Frontera

Niccolò Canepa: “Sono molto soddisfatto dei tempi registrati oggi soprattutto perché non abbiamo fatto nessuna modifica sulla ciclistica della moto. Siamo partiti da una buona base e ho preferito non toccare la moto per cercare di capire prima come mi devo comportare io in ogni parte del circuito. La moto è sicuramente migliorata confronto a quella della stagione passata. Domani se le condizioni climatiche lo permetteranno faremo anche qualche modifica al setting per migliorare ulteriormente il mio feeling.”

Mika Kallio: “Questa è la seconda uscita con una MotoGP e posso essere abbastanza contento per come sono andate le cose. I tempi non sono fantastici, ma al momento le priorità sono altre. Devo conoscere la moto per poterla usare al meglio. Abbiamo compiuto un buon numero di giri e spero di poterne fare molti altri domani perché in questo momento è davvero importante per noi. Con il Team mi trovo bene e sono davvero felice di iniziare questa nuova avventura.”

Test MotoGP - Jerez - Day 1
1. Pedrosa – Honda – 1’39.525
2. Rossi – Yamaha – 1’40.135
3. Lorenzo – Yamaha – 1’41.163
4. Edwards – Yamaha – 1’41.390
5. De Angelis – Honda – 1’41.488
6. Toseland – Yamaha – 1’41.539
7. Dovizioso – Honda – 1’41.665
8. Elias – Honda – 1’41.679
9. Canepa – Pramac Racing Ducati – 1’42.074
10. Hayden – Ducati – 1’42.098
11. Kallio – Pramac Racing Ducati – 1’42.837
12. Gibernau – Ducati – 1’42.943
13. Guareschi – Ducati – 1’43.642
14. Takahashi – Honda – 1’44.360

via | Pramac Racing Team

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: