Randy Mamola parla di Hayden in Ducati

randy mamola

Il mitico Randy Mamola ha recentemente lasciato le sue dichiarazioni a Motogp.com sul futuro del pilota americano Nicky Hayden.

Molti di noi si aspettano un veloce adattamento di Ketucky Kid sulla Ducati, anche dopo i test positivi di Valencia, ma Randy pensa che comunque non sarà facile gestire la GP9.

Ecco le parole della ex star del motomondiale: "Molti dicono che il suo stile di guida sia perfetto per la Ducati, ma come tutti sappiamo non è così facile abituarsi ad una nuova moto. Dovrà sicuramente cambiare molte cose e sa bene che ha di fronte molto lavoro da fare".

Randy Mamola ha poi continuato: "Praticamente la Desmosedici funziona al meglio quando si da subito gas lasciando fare il resto all'elettronica e fino ad oggi l'unico che è riuscito a fare ciò con disinvoltura è stato Casey Stoner. Il range di potenza è molto più limitato che sulla Honda, questo la rende meno facile da gestire. La Ducati deve poter contare su una moto più semplice in grado di poter essere sfruttata da tutti i piloti, soprattutto in vista della prossima stagione. In questa ottica credo che il lavoro di Sete Gibernau sarà fondamentale per rendere la moto più adattabile a vari stili di guida, ha già guidato la moto ed ha molta esperienza nella massima categoria. Uno dei fattori più importanti per Nicky sarà sicuramente l'ottimo rapporto che ha con Casey, parlano la stessa lingua ed hanno un background molto simile".

Vedremo quindi se la Ducati riuscirà a tenere alta la testa e far andare veloce tutte e cinque le moto in griglia nella prossima stagione.

Grazie a cheyenne per la segnalazione.

via | Motogp.com

  • shares
  • Mail
166 commenti Aggiorna
Ordina: