Infortunio per Katherine Prumm: il motocross femminile senza di lei per un anno

Problemi per Katherine Prumm infortunatasi in prova

Specialmente ora che il cross femminile sta salendo alla ribalta e che si è appena concluso il primo Campionato del Mondo Mx femminile della serie, siamo decisamente dispiaciuti a darvi la notizia che una delle protagoniste della serie, Katherine Prumm, si gravemente ferita all'atterraggio di un salto.

Incidente che è costato caro alla doppia campionessa motocross nel 2006 e nel 2007 (prima che la serie venisse ufficializzata a livello mondiale) che ha accusato la frattura delle vertebre T6, T9 e T12.

Il tutto è avvenuto mentre la bella pilotessa neozelandese si stava preparando nel suo paese d'origine per la prossima stagione, con il chiaro di intento di riprendersi la corona d'alloro che quest'anno è andata a Livia Lancelot.

Ora la Prumm, che non è in pericolo, dovrà affrontare un intervento, ma già si sa che il suo recupero potrebbe richiedere molto tempo, tanto che le sue ambizioni per la prossima stagione sono di fatto già sfumate.

Una vera botta di sfortuna, che si somma al precedente infortunio patito già sei mesi fa, nel maggio 2008, quando la Prumm fresca campione del titolo era stata vittima di uno stiramento ad un legamento del ginocchio destro, a pochi giorni dalla data di apertura del Campionato del Mondo.

Infortunio che ha compromesso il suo titolo 2008 e adesso anche per il 2009 le cose si mettono male... In Bocca al lupo Ketherine!

via | Le Blog Moto

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: