SuperMoto: Elia Sammartin premiato con il Marcel Seurat Award

SuperMoto: Elia Sammartin premiato con il Marcel  Seurat Award

Il nostro Elia Sammartin ha ricevuto il Marcel Seurat Award come migliore pilota promettente del Campionato del mondo FIM SuperMoto. A soli 17 anni, Sammartin ha corso la stagione 2008 in sella ad una Aprilia nella classe S1, andando a punti in tutti gli otto appuntamenti della stagione e centrando la 15esima piazza nella classifica finale.

Ecco le parole di Giuseppe Luongo, presidente Youthstream: "L'obiettivo della Youthstream è quello di migliorare il campionato mondiale FIM SuperMoto ogni anno, dando l'opportunità ai giovani di crescere all'interno dei nostri campionati. Questo premio viene dato ogni anno al migliore giovane della categoria ed Elia Sammartin se lo è veramente meritato in questa stagione. Ha dimostrato di avere un grande potenziale e gli auguro di ottenere grandi successi nel campionato".

Il presidente FIM/CMS, Wolfgang Srb ha così commentato: "Sono molto contento che Elia riceva il Marcel Seurat Award, che sarà un incentivo per continuare l'ottimo lavoro fin qui svolto".

SuperMoto: Elia Sammartin premiato con il Marcel  Seurat Award
SuperMoto: Elia Sammartin premiato con il Marcel  Seurat Award

Nato ad Arzignano il 3 Marzo del 1991 Elia Sammartin vive nei pressi di Vicenza ed ha ereditato la passione per le moto da suo padre Nicola.

Inizia a farsi notare a livello internazione finendo ottavo assoluto nella KTM Red Bull Junior Euro Cup del 2006 e nella stessa stagione decimo assoluto agli UEM European SuperMoto Championship, sempre in sella ad una KTM.

Notato da Nazzareno Cinti, inizia la stagione 2007 nel campionato UEM S3 ma dopo aver vinto la prima gara viene promosso dal team nel campionato del mondo classe S2, dove chiude in 20esima posizione finale.

Nel 2008 Elia è passato nella categoria S1, cambiando team e moto nello stesso momento dopo la perdita di Nazzareno Cinti. In sella alla bicilindrica Aprilia, ha iniziato la stagione con qualche difficoltà nell'adattamento alla nuova moto, ma la stagione è stata un crescendo di risultati che lo ha portato a chiudere con il quindicesimo posto assoluto ed un miglior piazzamento in Grecia, con l'undicesimo posto in gara.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito Youthstream.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: