Eicma 2008: nuovo Silver Wing SW-T 400

Honda Silver Wing SW-T 400

L'elegantissimo Honda Silver Wing 400 si evolve: per il 2009 riceve un nuovo look e nuove dotazioni, che lo rendono ancor più polivalente, confortevole e raffinato; il sostituto ideale dell'auto nel traffico caotico delle metropoli e non solo.

Nuovo e grintoso il rinnovato scudo anteriore, con un inedito gruppo ottico sdoppiato ed indipendente; grandi frecce multi-reflector a lenti chiare per la massima visibilità. Nuovo styling del gruppo ottico posteriore, con una combinazione di fari ed indicatori di direzione che richiama il look delle luci anteriori.

La strumentazione è composta da 5 quadranti ricchi di informazioni, e da un display a cristalli liquidi (LCD) con pratico indicatore del consumo di carburante, spia dell’antifurto HISS e della trasmissione. Nuovi supporti rinforzati del parabrezza e manubrio più rigido, per una miglior stabilità alle basse velocità.

Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400

Nuovo ed accogliente “sellone biposto”, realizzato con materiali più soffici e comodi. La ridotta altezza da terra ben si sposa con il solido supporto lombare, regalando una posizione di guida naturale ed un comfort prolungato anche nei viaggi più lunghi. Rinnovato il supporto del parafango anteriore e l'attacco in gomma del terminale di scarico.

Il gigantesco spazio sottosella, dotato di luce interna, può alloggiare comodamente due caschi, un notebook o una borsa; è presente anche un ampio vano anteriore (con serratura) e una profonda tasca portaoggetti per tenere a portata di mano i documenti necessari.

Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400

Il propulsore è il potente bicilindrico parallelo da 399cc ad iniezione, raffreddato a liquido, con potenza di 28,7Kw e coppia di 37.8Nm; la trasmissione a cinghia V-Matic produce un'erogazione della potenza sempre fluida e regolare. L'ampio serbatoio da 16 litri e i consumi contenuti (anche in città) assicurano un’ampia autonomia d’esercizio. Lo scarico ospita al proprio interno il dispositivo HECS3 con sonda lambda, che mantiene le emissioni ben al di sotto dei parametri di riferimento Euro 3.

Nuovo e più grande freno a disco anteriore, ora di 276mm. La frenata combinata (CBS), abbinata al sistema ABS, assicura prestazioni impareggiabili in fase di frenata, grazie ad un sistema antibloccaggio di nuova concezione. La forcella telescopica da 41 mm a perno arretrato, e i due ammortizzatori posteriori regolabili, rendono la guida ancor più naturale.

Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400

Le dotazioni di serie cpmprendono l’antifurto elettronico collegato all’accensione HISS, che impedisce la messa in moto del motore senza chiave originale. Ampia gamma di accessori originali: allarme acustico Averto, navigatore satellitare, manopole riscaldabili, telo coprimoto, coperta termica coprigambe e bauletto originale Honda da 40 litri, disponibile dal 2009 anche in versione “one key” (si apre con la medesima chiave d’accensione).

Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400
Honda Silver Wing SW-T 400

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: