Spies e Sykes sorridono: "La nuova R1 è semplicemente fantastica"

Ben Spies nei test portoghesi di Portimao

Regna l'ottimismo nei box del Team Yamaha Motor Italia. La dipartita di due campioni della classe di Troy Corser e Noriyuki Haga, sembra sia stata metabolizzata da Massimo Meregalli & Co.

Sul tracciato portoghese dell'Algarve i nuovi arrivati Ben Spies e Tom Sykes hanno sorpreso tutti, facendo segnare da subito tempi di tutto rispetto.

Nella prima giornata i due piloti hanno utilizzato la moto 2008, dedicandosi alla YZF-R1 2009 solo nel corso dei test di mercoledì. Interessante l'utilizzo del motore a scoppi irregolari, che consente un miglior utilizzo della potenza a tutti i regimi.

Ulteriori modifiche sono state apportate sugli alberi a camme, l'airbox, il radiatore, lo scarico Akrapovic, il serbatoio, il forcellone e la carena in carbonio.

Test di Portimao, galleria fotografica
Test di Portimao, galleria fotografica
Test di Portimao, galleria fotografica

Ben Spies (miglior crono 1'43"9): "L’intero week-end è stato eccezionale. Nella prima giornata ho utilizzato la moto di Haga e mi sono subito trovato a mio agio con piccole modifiche, nonostante utilizzassi gomme nuove per me e girassi su un circuito dove non avevo mai provato. Nella seconda, ho utilizzato la Yamaha YZF-R1 2009 e devo dire che ha messo in mostra senza dubbio un grande potenziale, nonostante sia all’inizio dello sviluppo. Sono convinto che insieme alla squadra faremo grandi cose. Non vedo l’ora che inizi il campionato”.

Tom Sykes (miglior crono 1'44"5): "Due giorni di test importanti per fare conoscenza con il team. Nonostante abbia girato su un tracciato nuovo con una moto nuova, penso di essermela cavata piuttosto bene soprattutto sul passo di gara. Riguardo alla moto 2009, considerando che siamo all’inizio dello sviluppo, ritengo che sia già un pacchetto fantastico. La nuova R1 si nota per la grande stabilità, la facilità con cui si gestisce la potenza e l’ottima percorrenza di curva. Sono molto felice di questa nuova. Ho trovato davvero una grande squadra".

Prossimi test per la scuderia Yamaha in programma a Kyalami, Sudafrica dal 10 al 12 dicembre.

  • shares
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: