SBK: il team Paul Bird Motorsport si tinge di verde

Paul Bird firma con KawasakiKawasaki Motors Europe ha scelto. Sarà la struttura del britannico Paul Bird, quest'anno in pista con la Honda, a sostituire il Team PSG-1 come portacolori della verdona nel mondiale Superbike.

Via Regis Laconi (probabile destinazione DFX Honda), sulle nuove Ninja ZX-10R saliranno il confermato giapponese Makoto Tamada e l'australiano Broc Parkes.

Le parole di Steve Guttridge, Kawasaki's European Race Planning Manager: "Tante scuderie si erano offerte per collaborare con noi, a dimostrazione della fiducia che l'ambiente delle due ruote nutre nella casa di Akashi, ma alla fine abbiamo scelto PBM ."

"Lo staff di Paul Bird gode di un background invidiabile, conoscenza e professionalità al top nel mondo delle derivate grazie anche all'esperienza maturata nella British Superbike. Lavoreremo duramente per tornare in breve tempo a lottare per le posizioni di vertice."

Paul Bird, patron della scuderia PBM: "E' assolutamente fantastico per noi poter far leva sul supporto ufficiale della Kawasaki dopo un solo anno in WSBK! Si tratta di una grande opportunità per me ed i ragazzi della scuderia. Siamo concentrati e motivati al punto giusto in vista della nuova stagione. Vedrete, vi sorprenderemo!"

Grazie a cheyenne per la segnalazione.

via | SuperbikePlanet.com

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: