GP di Valencia: Stoner 6° vittoria, Ducati 2° nel mondiale costruttori

Vittoria di Stoner a Valencia 2008Con l'autorevole vittoria conquistata oggi a Valencia, la sesta stagionale, Casey Stoner ha regalato il secondo posto nel mondiale costruttori alla Ducati, e ha messo a segno la 150° vittoria di un pilota australiano nel motomondiale.

La sesta vittoria stagionale di Stoner ha anche consolidato il primato di vittorie della Rossa di Bologna nella classe 800cc, dove nell'arco di due stagioni, ha conquistato 17 vittorie su 36 gare: una media che sfiora il 50%.

Bella ma sfortunata invece l'ultima gara di Marco Melandri con la Ducati: partito dall'ultimo posto dello schieramento, è stato protagonista di una bella rimonta fino alla decima posizione, perdendo però tutto a due giri dalla fine, a causa di un errore in scalata che lo ha fatto finire fuoripista. L'italiano ha tagliato il traguardo "solo" sedicesimo.

Oggi il Ducati Marlboro Team scenderà in pista, sempre al Ricardo Tormo di Valencia, per il primo di due giorni di test della Desmosedici 2009, con Casey Stoner e il suo nuovo compagno di squadra Nicky Hayden. Dopo il salto, riportiamo le dichiarazioni ufficiali postgara dei piloti Marlboro e di Filippo Preziosi, Direttore Generale di Ducati Corse.

Casey Stoner: "Oggi non avremmo potuto chiedere di più. Finire così una stagione difficile è una cosa fantastica e un bel modo di ringraziare tutti in Ducati per il grande lavoro che hanno fatto. Ancora una volta la mia squadra ha azzeccato le scelte giuste, trovando una buona messa a punto nonostante il pochissimo tempo a disposizione su pista asciutta. (...) Prima di entrare in pista per la gara c'era ancora qualche punto interrogativo e quindi riuscire a girare subito forte è stata una bellissima sensazione. Non vedo l'ora di tornare in pista domani per provare la moto nuova. L'unica volta che l'ho guidata ne ho ricavato un'ottima impressione e sono certo che sono riusciti a migliorarla ulteriormente. Speriamo di fare due giorni di test positivi per poi affrontare i prossimi mesi pieno di ottimismo per la prossima stagione".

Marco Melandri: "E' stata una gara divertente nonostante tutto, perché fin dal via mi sono sentito abbastanza a mio agio sulla moto ed ho potuto attaccare e superare diversi piloti. Partendo così dietro ci ho messo un po', perdendo il "treno" buono, quello di Lorenzo. Però ho girato bene, su un passo discreto. Peccato che proprio alla fine sia andato dritto in una curva dopo che, scalando dalla seconda alla prima, mi è entrata la folle. Sono andato lungo e ho perso una vita. Mi spiace perché ci avrei tenuto a finire bene, anche per la squadra. Perlomeno è stata una gara dignitosa".

Filippo Preziosi: "La vittoria di oggi di Casey è una gioia doppia perché ci ha regalato la seconda posizione nel Mondiale Costruttori. Sono felice anche perché, dopo i due giorni di prove che ci aspettano domani e martedì, Casey affronterà l'operazione al polso con la consapevolezza di aver finito la stagione con uno splendido successo. Sono stato contento anche per Marco perché nelle sua ultima gara con noi, sebbene alla fine sia mancato il risultato, ha lottato, ha fatto tanti sorpassi ed ha guidato come sa fare".

via | Ducati

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: